Bailey chiama il figlio Leo Cristiano: “Niente a che vedere con Messi e Ronaldo”

Quando un giovane e promettente calciatore come Leon Bailey, esterno d’attacco del Bayer Leverkusen, mette nome al suo figlio primogenito Leo Cristiano, la mente pensa subito ad un omaggio ai due più grandi protagonisti del calcio moderno, Messi e Ronaldo. Il 22enne però ha voluto prontamente smentire questo pensiero comune, rivelando il vero motivo del particolare doppio nome del piccolo nato a Giugno.

Si chiama Leo Cristiano Bailey, ha appena 5 mesi ed è il figlio primogenito dell’esterno d’attacco del Bayer Leverkusen, il giamaicano Leon. Quando un giovane calciatore di grande prospettiva come il 22enne del club tedesco decide di mettere al figlio due nomi del genere il pensiero va subito ai due dominatori del calcio moderno, Lionel Messi e Cristiano Ronaldo. In molti infatti hanno pensato ad una sorta di omaggio nei confronti del fenomeno argentino e di quello portoghese. Intervistato dalla Bild, Bailey ha però voluto smentire questa ipotesi, spiegando il motivo del nome del suo primogenito.

Ecco perchè il figlio di Bailey si chiama Leo Cristiano

Non ha niente a che fare con il calcio – ha spiegato il 22enne giamaicano – ma riguarda me ed il mio nome“. Niente Messi, e niente Cristiano Ronaldo dunque: “Leo è l’abbreviazione di Leon. E Leo è il leone, ed io sono un leone. Credo che anche mio figlio crescerà con la mentalità di essere un combattente e un leader. Cristiano poi è un bel nome che si sposa molto bene con Leo“. Bailey ha poi parlato dell’esperienza della paternità: “Essere padre mi ha cambiato in molti modi come persona, ma non nel modo in cui gioco a calcio. Tuttavia, mio ​​figlio mi motiva a lavorare ancora di più“.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA