Negli Usa spopola il soccer: le maglie di Messi e CR7 le più vendute, ma a sorpresa c’è anche Bonucci

L’operazione simpatia perpetrata dai club stelle e strisce negli ultimi anni con l’acquisto di top players (vedi Ibra negli anni passati) sta sortendo i suoi effetti e sempre più nord americani si avvicinano al calcio. Non a caso negli ultimi anni c’è stato un aumento di vendite delle magliette dei maggiori club europei. CR7 e Messi spopolano, ma a sorpresa c’è anche Leonardo Bonucci, unico rappresentante del made in Italy.

Bonucci vince le elezioni Usa nel Sud Dakota

Stando all’indagine del sito soccer.com, la maglia del Barcellona di Leo Messi è la più venduta in ben 19 stati tra cui Texas e California, mentre quella dell’eterno rivale Cristiano Ronaldo vince in 6 stati tra cui Massachussets e Illinois. Tra i due, però, al secondo posto si infila il centrocampista del Chelsea Pulisic, eroe nazionale che spopola al pari della Pulce in 19 stati. Al quarto e quinto posto ci sono rispettivamente le maglie del Psg di Mbappé e del Manchester United di Rashford.

Andando poi a vedere la mappa per gli stati si trovano diverse sorprese: in Oregon spopola la maglia del Liverpool di Sadio Manè, mentre tra le montagne del Vermont quella del centrocampista del Tottenham Dele Alli. Rashford ancora presente in classifica grazie all’Alaska, mentre al sole delle Hawaii si tifa il compagno allo United Martial. In Nord Dakota vince la maglia di un altro portoghese, ossia Bruno Fernandes mentre nel sud Dakota primeggia la maglia della Juventus di Leonardo Bonucci, orgoglio tricolore negli States. Davvero un risultato inaspettato per il centrale bianconero.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA