Mamma Neymar, il suo (ex) toy boy accoltellato in un ristorante in Messico

Si aggiunge un altro capitolo alla tormentata storia tra la mamma di Neymar, Nadine, e il suo toy boy. La famiglia del campione brasiliano torna alla ribalta per un episodio avvenuto in Messico che coinvolge Tiago Ramos. Il 22enne, infatti, è stato accoltellato in un ristorante di Cancun. Il giovane, ricordiamo, è diventato famoso per la sua relazione con la madre dell’attaccante del PSG. Nadine aveva dichiarato pubblicamente il suo amore al ragazzo a metà aprile, ricevendo la benedizione sia da O Ney che dall’ex marito. Poi però qualcosa era andato storto. Dopo neanche un mese infatti la donna aveva scaricato il modello. La 52enne aveva scoperto che, in passato, Thiago aveva frequentato parecchi uomini tra cui il cuoco personale di Neymar, Mauro. La loro relazione quindi è finita, ma gli scandali non si sono mai fermati. 

Mamma Neymar, il suo (ex) toy boy accoltellato in un ristorante in Messico

Il ragazzo, dopo una discussione con la donna, era finito in ospedale. E ora, la telenovela brasiliana continua. Tiago, infatti, è stato accoltellato mentre si trovava in un ristorante di Cancun. A denunciare l’accaduto è lui stesso sul profilo Instagram del giornalista David Hernandes: “Sono arrivato al ristorante e ho chiesto un piatto di carne, non so cosa sia successo, non ho fatto niente, ma non mi hanno lasciato andar via. Non finirà così. Ho il numero di coloro che l’hanno fatto e sto per lasciare il Messico. Ma tornerò”.  Altro scandalo e altra gatta da pelare quindi per Neymar, che probabilmente preferirebbe concentrarsi sul prossimo impegno di Champions del PSG contro l’Istanbul Basaksehir.

Il modello, nel video, ha mostrato la sua faccia insanguinata e alcuni lividi, ha poi spiegato di essere stato preso di mira da due uomini, mentre un terzo lo ha colpito con un coltello alla schiena. Secondo la stampa brasiliana, però, non sarebbe andata esattamente così. Il ragazzo infatti, come riporta Extra, sarebbe entrato nel ristorante ubriaco e senza mascherina. I dipendenti del locale, a quel punto, avrebbero richiamato il giovane e da lì sarebbe scaturito un litigio. Secondo i giornalisti brasiliani, inoltre, Tiago non era da solo a Cancun. Con lui c’era la mamma di Neymar, con cui sembra essere tornato il sereno.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti