Xhaka prende per il collo avversario: espulso, Arteta non perdona e Evra…

L’incubo dell’Arsenal continua. I Gunners perdono 0-1 all’Emirates Stadium contro contro il Burnley e sono ormai a un passo dalla retrocessione. In una serata da dimenticare, Arteta non deve fare i conti solo con l’autogol di Pierre-Emerick Aubameyang, che condanna la sua squadra, ma anche con l’espulsione di Granit Xhaka. Lo svizzero ha ricevuto un cartellino rosso dopo aver preso per il collo un avversario e il tecnico spagnolo non perdona. Inaccettabile, soprattutto in un momento così delicato per la squadra. A rincarare la dose ci pensa poi Patrice Evra che ha svelato un aneddoto abbastanza pesante riguardante il centrocampista. Un aneddoto che vede come protagonista Thierry Henry, leggenda Gunners. 

Xhaka prende per il collo avversario: espulso, Arteta non perdona e Evra…

L’Arsenal nella gara contro il Burnley spreca una grandissima occasione e porta a casa la settima sconfitta in dodici partite. La formazione di Arteta domina la gara fino al 56’, fino a quando cioè Granit Xhaka non viene espulso. Il 28enne, infatti, ferma duramente Dwight McNeil e da questo intervento si scatena un’accesa discussione tra i due. Nel mezzo della zuffa però, lo svizzero prende per il collo Ashley Westwood e viene espulso. L’arbitro Graham Scott inizialmente aveva ammonito il giocatore Gunners ma, dopo aver dato un’occhiata al monitor a bordo campo, decide di tirar fuori il cartellino rosso. L’Arsenal crolla e Arteta, intervenuto ai microfoni della BBC, condanna il comportamento del suo giocatore: “L’espulsione è un qualcosa di inaccettabile in generale e nel momento in cui ci troviamo diviene ancora più grave. Abbiamo buttato via la partita a causa di quel cartellino rosso”.

A commentare l’episodio, anche Patrice Evra che chiama in causa Henry: “Una volta Thierry Henry mi invitò a casa sua per vedere una partita dell’Arsenal. Quando accese la tv, la prima cosa che vide fu Xhaka capitano. Ecco, ha subito spento la televisione e ha detto ‘Non riesco a vedere la mia squadra con Xhaka capitano a guidarla’”. Di sicuro non un complimento per il centrocampista. Lo svizzero, da quando è approdato in Premier League, è stato espulso tre volte. Solo quattro giocatori dell’Arsenal hanno ricevuto più cartellini rossi di lui nella storia della Premier League.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti