Tragedia a Lorient: giardiniere muore schiacciato da un macchinario

Un incredibile tragedia è avvenuta poco dopo il termine della sfida giocata a Lorient tra i padroni di casa e il Rennes. Un giardiniere del club è morto in un grave incidente, schacciato da un macchinario per la luminoterapia che lui stesso stava istallando sul terreno di gioco. Inutili i tentativi di rianimarlo dei pur tempestivi soccorsi arrivati rapidamente allo stadio.

Un incidente veramente incredibile in cui, purtroppo, un giardiniere dello stadio del Lorient ha perso tragicamente la vita. L’episodio è avvenuto poco dopo le 19, una decina di minuti dopo il fischio finale della sfida tra i padroni di casa ed il Rennes, terminata con la vittoria degli ospiti per 0-3. Secondo le prime ricostruzioni, il giardiniere era intento ad installare un macchinario per la luminoterapia del terreno di gioco, quando una rampa del proiettore gli è crollata addosso. Un impatto terribile con l’addetto rimasto schiacciato che ha subito perso conoscenza. I soccorsi sono arrivati tempestivamente e l’uomo, 38 anni, è stato prontamente trasportato in ospedale, ma inutilmente.

Tragedia a Lorient, muore giardiniere

I giocatori e lo staff di Lorient e Rennes sono rimasti scioccati apprendendo della tragedia occorsa al giardiniere e hanno prontamente fatto ritorno in campo. “È un incidente terribile. La polizia di Lorient ha analizzato la scena e sono in corso indagini per capire la dinamica. Ma non posso dire altro“, ha dichiarato Fabrice Loher, sindaco della città. Sconvolto anche l’allenatore del Rennes, Julien Stephan: “Il nostro pensiero va a quello che è successo sul campo alla fine del match“. Il giardiniere, che lavorava per il club francese come volontario, era padre di tre figli. Una tragedia inspiegabile, sulla quale adesso indagherà la gendarmeria francese.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti