Crouch in tackle su Salah e Mané: “Si vede che non sono amici…”

Il Liverpool domina in Premier League anche e soprattutto grazie al suo attacco esplosivo formato da Salah e Mané. Un feeling perfetto sul campo tra i due che però non corrisponde a quello fuori dal tappeto verde. Almeno stando a quanto rivelato dall’ex attaccante Peter Crouch che ha parlato di Salah e Mané.

Crouch parla di Salah e Mané

Crouch al Daily Mail ha analizzato l’ultima partita vinta dai Reds contro il Crystal Palace per 7 a 0: “Il Liverpool ha vinto tutto negli ultimi due anni e mi aspetto che mantenga la vetta della Premier League anche in questa stagione. Hanno una forma invidiabile che mi ha colpito. Salah e Mané? C’è una grande competizione tra loro. Ogni attaccante è egoista e questi due vorranno segnare più gol che possono. Se devo dirla tutta, Salah, in particolare, sembra ossessionato dai suoi numeri in questo momento. Lui è arrivato come esterno, ma è diventato uno degli attaccanti più prolifici d’Europa una macchina da gol. Era al posto giusto per il suo primo al Crystal Palace e il suo secondo, per completare il 7-0, è stato assolutamente bellissimo”.

Poi il discorso passa a Mané: “La sua faccia quando è stato sostituito era un’immagine chiara. Era furioso e lo era giustamente, perché quando senti odore di “sangue”, di gol. Come attaccante l’ultima cosa che vuoi è essere cambiato. Lui e Salah sono amici? Ne dubito. Ma questo non importa. Anche io avevo dei compagni di squadra che sapevo non mi piacevano. Ma non mi ha mai impedito di andare avanti con il mio lavoro”.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti