L’annuncio di Chilavert: si candida alla presidenza del Paraguay

Sono ormai più di 15 anni che Josè Luis Chilavert, portiere goleador paraguaiano, ha appeso i guanti al chiodo e si è ritirato dal calcio giocato. Ora però il 55enne ex Velez Sarsfiled e Penarol tra le altre ha annunciato di essere pronto a scendere di nuovo in campo. Ma non nel rettangolo verde, bensì in campo politico. Con un annuncio su Twitter infatti Chilavert ha comunicato la sua decisione di candidarsi alla presidenza del Paraguay.

Una carriera durata vent’anni e chiusa nel 2004 con la sua squadra storica, il Velez Sarsfield. Non si può dire che Josè Luis Chilavert non sia un giocatore che abbia lasciato il segno. L’ex portiere della nazionale paraguaiana era infatti noto per essere un vero e proprio goleador: sono state 62 in totale le reti messe a segno dal Chila, di cui 8 con la maglia del Paraguay. La maggior parte su calcio di rigore, 45, 15 su calcio di punizione e addirittura 2 su azione. Adesso, dopo aver collaborato come opinionista per varie emittenti del suo paese, Chilavert ha annunciato in pompa magna la sua candidatura alla presidenza del Paraguay.

Chilavert scende in campo: si candida alla presidenza del Paraguay

Orgoglioso di essere paraguaiano“. Questo lo slogan con cui Chilavert si candida alla presidenza del Paraguay. L’ex portiere non aveva mai nascosto il suo desiderio di dedicarsi alla politica, e l’annuncio della sua candidatura alle presidenziali paraguaiane del 2023 non ha colto molto di sorpresa i suoi follower. Missione difficile, ma non impossibile per uno come lui, che nel suo paese è molto amato e seguito. Dopo esser scampato alla morte (in Colombia volevano ucciderlo, fu Asprilla a “salvarlo”) ed esser stato stato scalzato da Rogerio Ceni come portiere più prolifico della storia, adesso l’ex Velez cerca un’altra vittoria. E si tratterebbe di una vittoria pesantissima…

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti