La propria squadra…sulla pelle: i club più “tatuati”. In testa c’è un’italiana

Si può essere tifosi di una squadra di calcio a tal punto da disegnarselo indelebilmente sul corpo. Sono tantissimi i fan che hanno deciso di tatuarsi simboli e loghi del proprio club del cuore sulla pelle. Il sito di scommesse GoodLuckMate ha condotto una ricerca analizzando gli hashtag su Instagram per stabilire quale fosse la classifica dei club più tatuati al mondo. In testa c’è una squadra italiana.

C’è una squadra italiana in testa alla classifica stilata dal sito di gambling GoodLuckMate dei club più tatuati al mondo. Il portale ha analizzato gli hashtag di Instagram per raccogliere informazioni sui tatuaggi dei tifosi calcolando quindi il numero di post con i tatuaggi delle varie squadre. In cima alla classifica, secondo questa ricerca c’è la Juventus: sono ben 4.881 i tifosi che hanno deciso di tatuarsi i simboli della Vecchia Signora sul proprio corpo. Completano il podio il River Plate, con 2.076 tatuaggi, e l’Arsenal con 1.939. La classifica, molto parziale poichè analizza solo le foto postate su Instagram, va presa con le pinze: è molto probabile che la cifra effettiva di tatuaggi della propria squadra sia enormemente più grande.

Club più “tatuati”: un’altra italiana nella Top Ten

Quinta posizione di questa speciale classifica per la Roma, che si piazza alle spalle del Liverpool quarto con 946 tatuaggi. Poi Real Madrid, Borussia Dortmund, Boca Juniors, Tottenham e West Ham a chiudere la Top Ten. Sul fronte dei giocatori, Lionel Messi è il calciatore più tatuato dai tifosi con 2.193 tuatuaggi. Neymar (1.690) e Diego Armando Maradona (1.530) completano il podio, con Cristiano Ronaldo quarto (824). Menzione speciale per Josè Mourinho: Viv Bodycot, insegnante in pensione del Leicestershire, ha addirittura 38 incisioni riguardanti lo Special One,

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti