Fare pace ai tempi dei social: le scuse di Bailly a Richarlison per l’infortunio

In un periodo storico in cui i social media sono parte integrante della vita di ogni persona, succede che dopo uno scontro sul campo di gioco le successive scuse arrivino proprio sulle piattaforme digitali. Così il difensore del Manchester United Eric Bailly ha voluto chiedere scusa all’attaccante dell’Everton Richarlison dopo avergli causato un infortunio alla testa durante la sfida giocata dalle due squadre mercoledì nella Carabao Cup.

Mercoledì si è giocata la sfida valida per i quarti di finale di Carabao Cup tra Everton e Manchester United. I Red Devils hanno ottenuto il pass per le semifinali sconfiggendo i Toffees con un secco 0-2. Durante l’accesa sfida il brasiliano Richarlison è stato costretto ad uscire dopo un duro scontro con l’ivoriano dello United Eric Bailly. Uno scontro aereo che ha visto il difensore colpire violentemente alla testa l’attaccante di Ancelotti, nel frattempo spinto anche da Bruno Fernandes. Un impatto terribile che per alcuni istanti ha fatto pensare al peggio, ma che fortunatamente non ha causato eccessivi danni al brasiliano. Il giorno successivo alla sfida Bailly ha voluto inviare le proprie scuse a Richarlison, e l’ha fatto via social.

Le scuse social di Bailly a Richarlison

Il difensore del Manchester United ha usato i direct message di Instagram per chiedere scusa al brasiliano dell’Everton: “Mi dispiace, stai attento fratellino, sei il migliore“, ha scritto l’ivoriano in un messaggio privato. Richarlison ha dimostrato di non portare alcun tipo di rancore nei confronti dell’avversario: “Nessun problema, sei un ottimo difensore, grazie per il messaggio“, ha risposto prontamente. Una bella storia di fair play tra due giocatori che si rispettano dunque. Il tutto in salsa social, ovviamente…

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti