Calhanoglu show, cantante per una notte per The Voice Turchia (VIDEO)

Hakan Calhanoglu abbandona il pallone per una notte e diventa cantante per “O Ses Türkiye”, versione turca del talent show The Voice. Il 26enne è volato in Turchia a riposarsi, in occasione della pausa natalizia, e ha approfittato del tempo libero per dedicarsi al canto. Il centrocampista infatti ha partecipato a una puntata speciale del programma televisivo The Voice, andata in onda il 31 dicembre, improvvisandosi cantante. 

Calhanoglu show, cantante per una notte per The Voice Turchia

Il rossonero ha cantato il brano di un artista anonimo “Çökertme” e, dopo una partenza incerta, ha incantato i quattro coach. Hadise, Murat Boz, Beyazit Ozturk e Ebru Gundes, inizialmente di spalle come previsto dal programma, hanno schiacciato il famoso pulsante e hanno regalato i loro quattro sì al campione del Milan. Il 26enne, dopo aver conquistato milioni di tifosi con le sue giocate, sorprende ora con la sua voce. Non solo canto però, il turco ha avuto modo anche di parlare di Milan e ha regalato la sua numero 10 rossonera ai due coach Beyazit Ozturk e Murat Boz. Dopo l’annuncio della partecipazione di Zlatan Ibrahimovic a Sanremo, un altro giocatore del club meneghino si dedica dunque alla musica. Lo svedese, però, riesce a prendersi il suo spazio anche in Turchia. 

Ha infatti inviato un videomessaggio al produttore di “O Ses Türkiye” Acun Ilıcalı. Videomessaggio, mandato in onda dopo l’esibizione di Hakan. Lo svedese, nella clip, ha rivelato un piccolo segreto: è un fan proprio di una coach del programma: “Sto ascoltando le canzoni di Ebru Gundes. La mia canzone preferita è Çingenem (Zingara)”. Calhanoglu, al Milan dal 2017 e con un contratto in scadenza a giugno, sta trattando il rinnovo con i rossoneri. L’agente del giocatore, nei giorni scorsi, ha incontrato la dirigenza del club a Casa Milan, ma la situazione sembra ancora complicata. Il turco, al momento, guadagna 2 milioni e la richiesta sarebbe quella di incrementare la cifra fino ad arrivare a 5 milioni l’anno, pari ad alcune offerte arrivate dall’estero. I rossoneri, invece, sarebbero fermi a 3,5 milioni. 

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti