Home » La mamma di Zaniolo: “La zia di Sara mente. Madalina Ghenea? Non mi piace”. E la modella smentisce la love story
Gossip

La mamma di Zaniolo: “La zia di Sara mente. Madalina Ghenea? Non mi piace”. E la modella smentisce la love story

mamma di zaniolo

Dopo il polverone sollevato dalla zia di Sara Scaperrotta, ex di Zaniolo, ieri ha parlato la mamma dell’attaccante della Roma, Francesca Costa che ha raccontato la sua versione dei fatti. La donna si è soffermata anche sulla nuova fiamma di Nicolò, la modella romena Madalina Ghenea.

La mamma di Zaniolo contro la zia di Sara

Questa vicenda ha ormai assunto le connotazioni di una telenovelas. A inizio dicembre con un post su instagram (poi rimosso), Zaniolo aveva ufficializzato l’arrivo di un bebè con Sara Scaperrotta. Poi i due si sono lasciati e secondo la zia della ragazza, lei è stata cacciata di casa e bloccata sui social. La versione dei fatti però non combacia con quella della mamma di Zaniolo che a Radio Radio ha raccontato: “Sta succedendo un polverone. Noi volevamo mantenere il silenzio. Le dichiarazioni di questa fantomatica zia le avremmo volute trattare per vie legali. Non si può dire che la famiglia consiglia Nicolò in modo sbagliato. Sara è sempre stata trattata da noi come una di famiglia, anche nel lockdown. Non appena abbiamo saputo che aspettava il figlio, ci ha chiamato disperato. Lui non era più innamorato. Quando siamo arrivati da La Spezia, mi sono anche offerta di accompagnarla dal ginecologo”.

Poi Francesca Costa continua il racconto: “Lei se ne è andata e non ne ho più saputo nulla. Non l’ho mai più sentita. Poi è venuta a riprendersi le sue cose, con il papà e il fratello, e poi se n’è andata. Ma non è stata cacciata da casa, anzi ho saputo che ha bloccato Nicolò. Mio marito parlava con il padre di Sara. È vero che ha già abortito 7 mesi fa, anche allora ci sono state situazioni non piacevoli, si sono lasciati e poi rimessi. E una volta mi ha detto: non siamo ancora maturi per prendere una strada di questo tipo. Anche perché mio figlio ha un caratterino non facile da gestire. Ora si prenderà le sue responsabilità. Ma non è vero che noi abbiamo cambiato casa per scappare da Sara, perché temevamo che lei ci venisse sotto casa. Quella l’abbiamo cambiata anche per scaramanzia, perché in quella vecchia si è infortunato due volte“.

Nicolò e Madalina

Su Madalina Ghenea, la mamma di Zaniolo si è detta contraria: Noi non siamo d’accordo con la relazione che sta avendo con questa donna, che è poco più piccola di me. Cerchiamo in tutti i modi di farlo ragionare, purtroppo è uscita e non possiamo fare nulla. Abbiamo paura che qualcuno voglia rovinargli la carriera, cerchiamo di seguirlo 24 ore al giorno. Nicolò non è facile da gestire”. Ieri sera stessa, la modella romena ha smentito su Instagram di essersi impegnata sentimentalmente: Io non sono fidanzata da tanti mesi, l’ho detto molte volte qui sui social e nelle interviste”. Poi nella fattispecie dell’ipotetico fidanzamento con Zaniolo ha chiosato: “Un incontro grazie a degli amici in comune, chiacchiere, battute divertenti e risate insieme sui social, in trasparenza e alla luce del sole, non esprimono un fidanzamento e non nascondono altro. Non trovate?”.

Sulla vicenda è intervenuto anche il suo agente Claudio Vigorelli: “Fa molto clamore questa situazione perché è un giocatore importante. Nicolò ha deciso di esternare il suo pensiero uscendo allo scoperto con le parole del 30 dicembre, ha voluto dimostrare che lui c’è, mentre su tutto il resto siamo caduti nel cattivo gusto e vorrei finisse qui. La Roma è contenta di come si sta allenando, le parole di Fonseca ci fanno piacere, il ragazzo deve tornare a pensare al campo, ha delle fragilità fuori come normale, ha bisogno di ritrovare serenità. Non sono a conoscenza dell’irritazione della Roma, non ho ricevuto nessuna chiamata in questo senso. Non ho avuto informazioni diverse”.