Home » Pulisic, via la barba: “La nonna ha detto che sono più bello senza”
News

Pulisic, via la barba: “La nonna ha detto che sono più bello senza”

Anno nuovo e look nuovo. Christian Pulisic ha deciso di iniziare il 2021 in modo diverso e ha detto addio alla sua barba. Il 22enne ha deciso di toglierla a fine anno su consiglio della nonna. Il giocatore dunque, nonostante amasse molto il suo look, ha seguito i consigli della donna. Pulisic cocco di nonna: appena la signora ha consigliato al nipote di radersi, il giocatore non ha avuto dubbi e ha cambiato look. 

Pulisic, via la barba: “La nonna ha detto che sono più bello senza”

Ma perché radersi? La nonna è convinta che il ragazzo sia più bello senza barba. L’ha confessato lui stesso in un’intervista per Sky Sports. Pulisic ha parlato del motivo per cui ha deciso di dare un cambio netto al suo aspetto. L’esterno mancino ha spiegato che, nonostante gli piacesse parecchio la sua barba, l’opinione di sua nonna era molto più importante: “A dire il vero, mi piace davvero la mia barba. Ma alla fine è venuta mia nonna. Ho parlato con lei e mi ha detto ‘Devi raderti la barba! Sei così bello senza’ e questo è bastato per me. Quindi ho detto devo farlo e l’ho tolta”. L’americano è tornato in campo recentemente dopo un infortunio al tendine del ginocchio. Pulisic sembra essersi completamente ripreso ma in alcune occasioni Lampard ha deciso di lasciarlo comunque in panchina per evitare ulteriori problemi.

Il tecnico del Chelsea ritiene che il centrocampista sia un elemento fondamentale della rosa, ma vuole gestire al meglio i suoi minuti di gioco. Il 22enne inoltre ha già subito lesioni al tendine del ginocchio e alla coscia molto simili durante la sua giovane carriera e rischia ora di essere etichettato come un giocatore soggetto a lesioni di questo tipo. Una prospettiva da evitare. Il centrocampista è pronto comunque a dare il massimo per i Blues. La formazione di Lampard, che ha iniziato alla grande la stagione, ha poi rallentato e si trova ora al sesto posto in classifica. L’obiettivo è tornare a collezionare vittorie in Premier League dopo le recenti prove non soddisfacenti.