Home » Van de Beek flop United, dall’Olanda: “Deve fare subito le valigie”
News

Van de Beek flop United, dall’Olanda: “Deve fare subito le valigie”

Donny Van De Beek continua a far discutere. Il 23enne non sta trovando molto spazio a Old Trafford e dall’Olanda arriva un suggerimento per l’ex Ajax: deve far subito le valigie. Il centrocampista è arrivato a Manchester la scorsa estate grazie a un’operazione da 35 milioni di sterline. I Red Devils hanno beffato il Barcellona e si sono aggiudicati il talento esploso nella cavalcata europea dei Lancieri, ma Van De Beek allo United non sta avendo le occasioni che sperava. Un solo gol in 10 presenze e la convocazione per Euro 2021 sempre più incerta. 

Van de Beek flop United, dall’Olanda: “Deve fare subito le valigie”

Il tecnico Ole Gunnar Solskjaer, dal canto suo, continua a difendere fermamente le sue scelte. Continua infatti a sostenere che Donny abbia bisogno di più tempo per ambientarsi allo United e in Premier League: “Quando i giocatori entrano in un nuovo campionato, una nuova squadra, è sempre un momento di transizione. Quando Donny ha giocato, ha giocato davvero bene. Penso che la dice lunga sulla nostra profondità di qualità nella squadra e che non dobbiamo usarlo ogni singola partita perché abbiamo anche altri giocatori”. Ma Van De Beek è stato in panchina per gli ultimi tre scontri di campionato e la sua assenza ha attirato l’attenzione della stampa nel suo paese natio.

Il Manchester United incontrerà domani i rivali cittadini del City per le semifinali di Coppa di Lega. Una grande occasione per Donny. Tanto che i media olandesi suggeriscono al giocatore che se dovesse essere snobbato ancora una volta dovrebbe allora abbandonare i Red Devils. De Telegraaf, principale quotidiano dei Paesi Bassi, ha suggerito al centrocampista di “fare subito le valigie” se non dovesse giocare nel match contro la formazione di Pep Guardiola. La Juventus, secondo quanto riferito sempre dal quotidiano olandese, sarebbe interessata al 23enne e vorrebbe provare a portarlo a Torino. Sembrerebbe però altamente improbabile che lo United consenta a Van De Beek di partire già a gennaio.