Home » Real, Lunin potrebbe fare il suo debutto…dopo 943 giorni dall’acquisto
News

Real, Lunin potrebbe fare il suo debutto…dopo 943 giorni dall’acquisto

Lunin debutto Real

Andriy Lunin potrebbe fare il suo debutto in una partita ufficiale con il Real Madrid. Per l’estremo difensore sarebbe il primo incontro ufficiale dopo 943 giorni dall’acquisto. Un lungo viaggio di tre anni per arrivare a difendere finalmente la porta delle Merengues. Il suo acquisto è stato la sorpresa dell’estate del 2018, il primo acquisto dopo l’arrivo di Julen Lopetegui sulla panchina del Real Madrid. Lunin è stato notato dai Blancos grazie alle sue prestazioni con lo Zorya Lugans in Europa League. La sua altezza, la sua agilità e il suo prezzo (circa 12 milioni di euro) hanno poi convinto definitivamente il club spagnolo. Con il successivo arrivo di Courtois e la presenza di Keylor Navas, le sue possibilità di giocare sono diminuite e il portiere è andato in prestito prima al Leganés, poi al Valladolid e infine al Real Oviedo.

Real, Lunin potrebbe fare il suo debutto…dopo 943 giorni dall’acquisto

Ora però sembra essere arrivato il suo momento in casa Real. Alla fine della scorsa stagione le Merengues hanno confermato che Lunin sarebbe rimasto nella loro prima squadra. Andriy sapeva che le sue possibilità di giocare sarebbero state molto scarse ed effettivamente, così è stato. Courtois ha giocato tutte le gare, in Liga, Supercoppa e in Champions League. Ma, in occasione del match di Copa del Rey contro l’Alcoyano, Zidane potrebbe concedere spazio proprio a Lunin. Il 22enne potrebbe così indossare per la prima volta in una gara ufficiale la camiseta blanca. Courtois quindi, dopo 25 partite di fila, si riposerebbe un po’. 

L’ucraino si impegna costantemente e il suo lavoro quotidiano piace sia a Zidane che al tecnico dei portieri Roberto Vázquez. Il francese aveva pensato di schierarlo già contro il Cadice, ma alla fine ha deciso di continuare a scommettere sulla continuità del belga. La Copa del Rey potrebbe essere l’occasione giusta. Il 22enne finora, grazie ai vari prestiti, ha collezionato 29 presenze (tra Liga, Segunda Division e Coppa) e ha subito 28 gol.