Supercoppa di Spagna, follia Messi: ora rischia 12 giornate di squalifica

Risultato clamoroso domenica nella finale di Supercoppa di Spagna, dove l’Athletic Bilbao, già giustiziere del Real Madrid in semifinale, ha sconfitto ai supplementari il favoritissimo Barcellona per 3-2 aggiudicandosi il trofeo. A far notizie, oltre alla sconfitta dei blaugrana, il primo cartellino rosso rimediato con la maglia dei catalani da Leo Messi, reo di aver colpito un avversario con un pugno. Adesso il fenomeno argentino rischia una maxi squalifica.

Serata nerissima per il Barcellona, sconfitto per 2-3 ai supplementari dall’Athletic Bilbao nella finale di Supercoppa di Spagna. I blaugrana, due volte in vantaggio grazie alla doppietta di Griezmann, sono stati ripresi al 90esimo sul 2-2 dal goal di Villalibre. Una rete di Inaki Williams al terzo minuto del primo tempo supplementare li ha poi condannati alla sconfitta e ha consegnato il trofeo ai baschi. Nella notte già negativa dell’Estadio de La Cartuja di Siviglia, un altro, pessimo episodio: l’espulsione del leader dei catalani Lionel Messi. La Pulce ha colpito con un pugno lo stesso Villalibre e ha visto l’arbitro sventolargli in faccia il cartellino rosso dopo l’intervento del Var. È la prima espulsione rimediata dal numero 10 con la maglia del Barcellona. E potrebbe costargli molto cara.

Messi rischia una lunga squalifica

Il gesto di reazione della Pulce potrebbe tenerlo fuori per parecchio tempo. Se la Federazione Spagnola ritenesse infatti l’episodio “condotta violenta”, Messi potrebbe affrontare fino a ben dodici giornate di squalifica. Ciò escluderebbe il capitano del Barça da un segmento fondamentale della stagione spagnola, con la squadra di Ronald Koeman terza in classifica e già sette punti dietro la capolista Atletico Madrid, che ha due partite in meno. Intanto il tecnico Ronald Koeman ha difeso il suo fuoriclasse: “Capisco quello che ha fatto Messi. Non so quante volte gli abbiano fatto fallo durante la partita ed è normale reagire così“, ha dichiarato l’allenatore olandese. La stagione del Barcellona intanto, stenta ancora a decollare…

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti