Home » Covid-19, Balotelli sbotta sui social: “Alcuni italiani mi fanno venire il voltastomaco”
News

Covid-19, Balotelli sbotta sui social: “Alcuni italiani mi fanno venire il voltastomaco”

Balotelli covid-19

I suoi post/stories sui social fanno sempre molto discutere. Questa volta Mario Balotelli se la prende con gli italiani che non rispettano le norme anti-covid 19. “L’Italia ragazzi è l’Italia, c’è poco da dire. È il paese forse più bello al mondo, ma sta degradando a causa di pochi e io ho il mal di stomaco”, finisce così la stories dell’attaccante del Monza.

Balotelli contro chi non rispetta le misure anti-covid 19

“Premetto, non sono di sinistra, non sono di destra e non prendo posizioni politiche da mai – ha scritto Balotelli sul suo Instagram onde evitare strumentalizzazioni -. Ragazzi i casi stanno ri-aumentando e sinceramente non mi capacito del perché abbiamo dovuto passare Natale e Capodanno così. Hanno chiuso per poi richiuderci e ora mi spiegate che zona rossa è questa con il traffico odierno quasi maggiore alla normalità? Tutti questi sforzi per poi arrivare a un altro lockdown? Ma è possibile che non si possa gestire l’Italia e chi vi abita in modo sano e onesto?”.

Un vero e proprio attacco da parte del centravanti della squadra brianzola. Balotelli, è tornato in Italia due anni fa, dopo un lungo pellegrinaggio per l’Europa. Manchester City, Liverpool, Nizza e Olympique Marsiglia prima di firmare con il suo Brescia. Tuttavia, con le rondinelle le cose non sono andate come previsto e l’attaccante ha rescisso anzitempo il contratto. Quest’anno ha deciso di rimettersi in gioco scendendo per la prima volta in serie B nel Monza di Berlusconi e Galliani. L’impatto è stato positivo andando a segno al suo esordio. In attesa di rivederlo in campo, Balotelli fa parlare di sé sui social network.