Zapata provoca Ibrahimovic: “Vuoi un altro rigore?!”, ma la risposta di Zlatan è epica

L’Atalanta ha tritato il Milan vincendo per 3 a 0, ma non è mancato il solito battibecco in campo tra Ibrahimovic e un avversario, questa volta il malcapitato di turno è stato l’attaccante colombiano Duvan Zapata. Il centravanti della Dea ha pungolato lo svedese che recriminava per un rigore, ma lo svedese ha risposto ironicamente.

Zapata vs Ibrahimovic

Già alla vigilia il tecnico dell’Atalanta Gian Piero Gasperini, aveva lanciato qualche frecciatina sui tanti penalty (12) che i rossoneri hanno avuto a favore in questa stagione. “Sicuramente è questione di bravura, per saperli ottenere ci vuole talento.– aveva dichiarato ridendo nella conferenza stampa della vigilia -. Anche l’esperienza è una qualità. Noi non abbiamo quasi mai rigori. Il numero di rigori fa tantissima differenza. Non siamo sicuramente tra quelli più premiati. Ci è mancato l’episodio, ce n’era uno che poi rivendendolo era abbastanza clamoroso. Le partite si vincono anche così“.

Un pensiero evidentemente condiviso anche dai suoi giocatori, non a caso Zapata ad un certo punto della partita ha provocato Ibrahimovic: “Non potete chiudere una partita senza rigori. Volete il tredicesimo?. Parole che hanno riecheggiato in un San Siro vuoto e che le telecamere hanno ripreso: Ma di che parli, ho fatto più gol io che tu partite nella tua carriera”, ha risposto sarcasticamente il centravanti del Milan. Una risposta supponente ma geniale, in stile Zlatan insomma. Lo svedese aveva avuto un battibecco simile col difensore Diego Godin (ex Inter) nel match vinto contro il Cagliari ma in quella situazione era volate parole grosse, sicuramente più censurabili.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti