Home » Conte frecciatina ad Eriksen: “Specialista delle punizioni? Deve fare di più nei 90′, mica giochiamo a rugby”
News

Conte frecciatina ad Eriksen: “Specialista delle punizioni? Deve fare di più nei 90′, mica giochiamo a rugby”

conte eriksen

Il rapporto tra Antonio Conte ed Eriksen non è mai decollato e questo già lo si sapeva, ma anche dopo lo splendido gol su punizione al 97′ che ha regalato all’Inter la vittoria nel derby di Coppa Italia, con conseguente accesso alle semifinali, il tecnico salentino ha punzecchiato il danese.

LEGGI ANCHE

Conte tira le orecchie ad Eriksen

C’eravamo tanto amati… anzi no, perché il rapporto tra Conte ed Eriksen non è mai decollato, nonostante il club nerazzurro abbia sborsato 27 mln per acquistarlo un anno fa dal Tottenham. Colpa dell’allenatore che non lo vede? O colpa del giocatore che non si è mai ambientato al calcio italiano? La verità nessuno la sa, fatto sta che Eriksen a Milano è un oggetto del mistero. Marotta ha anche provato a venderlo nel mercato di gennaio, ma trovare un club che sia disposto a spendere 20 mln (tanto chiede l’Inter per lasciarlo partire) più altri 7,5 mln d’ingaggio, non è per nulla semplice, specie in periodo di covid-19, in cui tutte le squadre sono in spending review.

Fatto sta, che il trequartista danese si è preso le luci dei riflettori nei quarti di Coppa Italia contro il Milan, grazie al suo splendido gol su punizione. Alla vigilia della conferenza stampa del match di domani sera contro il Benevento, Antonio Conte ha parlato anche di Eriksen ma anziché elogiarlo, ha tirato le orecchie al calciatore reo di essere troppo passivo in campo. “Eriksen specialista nelle punizioni? Il calcio è diverso dal rugby ha tuonato l’allenatore salentino -, noi speriamo di avere un contributo da lui non solo sui calci da fermo ma anche durante la partita. In tutti questi anni l’Inter non ha mai avuto uno specialista, sicuramente è un’arma in più, detto questo ci aspettiamo anche qualcosa di fattivo durante la gara”. Riuscirà a motivare Eriksen con queste parole? O aumenterà il gelo tra i due? Ai posteri l’ardua sentenza.