Marquinhos ha la Ferrari ma preferisce il taxi: “Non la uso mai, ma non la vendo”

C’è chi sogna di guidare una Ferrari e chi invece ha un modello del Cavallino rampante in garage ma non la usa. Tra questi, Marquinhos che ha riferito di preferire il taxi alla sua Ferrari a causa della poca passione per la guida. Il capitano del PSG ha rilasciato una lunga intervista alla rivista francese SO FOOT riportata da RMC in cui parla del Paris Saint-Germain, ma anche della sua Ferrari 458 Italia. Il brasiliano, che ha iniziato la sua carriera con il Corinthians prima di arrivare in Europa, ha comprato l’automobile quando è arrivato a Parigi, dopo l’esperienza con la Roma. Ma la Ferrari rimane quasi sempre a casa perché il giocatore preferisce prendere il taxi. Marquinhos infatti non ama guidare, ma non ha comunque intenzione di vendere la sua 458.

Marquinhos ha la Ferrari ma preferisce il taxi: “Non la uso mai, ma non la vendo”

Perché tenerla se inutilizzata? Semplice, è parte della sua storia, un promemoria del suo successo: “L’ho comprato quando sono arrivato al PSG, ma è vero, la uso pochissimo. Non mi piace guidare, mi annoia. So che c’è chi ama uscire da solo, ma per me non è così. La Ferrari la uso solo con la famiglia o gli amici. Mi piace che ne approfittiamo tutti insieme. Ho sempre voluto diventare un professionista, giocare per un grande club e comprarmi una bella macchina. Volevo completare questa lista di sogni, quindi il giorno in cui l’ho comprata, è stato storico. Con le chiavi della Ferrari in mano, mi sono detto ‘ecco, ce l’hai fatta!’. Non la vendo perché è parte della mia storia. Quando ero giovane non è che la mia famiglia navigasse nell’oro. E so bene che quella macchina è un capriccio, ma è parte di un sogno diventato realtà”. 

Marquinhos è ormai considerato uno dei difensori centrali migliori al mondo. Dal suo arrivo nella capitale francese, nel 2013, ha già vinto 22 trofei, inclusi sei titoli di Ligue 1. Motivo per cui è molto legato a Parigi: “Questa città mi ispira, ma per me non si tratta solo di amore, glamour o Fashion Week. La realtà è che questa è una vera città del calcio”.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti