Home » Beckham e Victoria preoccupati per il figlio Brooklyn: “Pensa solo alla fidanzata”
Gossip

Beckham e Victoria preoccupati per il figlio Brooklyn: “Pensa solo alla fidanzata”

brooklyn beckham

Beckham e Victoria preoccupati per il figlio Brooklyn, reo di essere “troppo innamorato” della fidanzata Nicola Peltz. L’ex calciatore di Milan e Real Madrid e l’ex Spice Girl hanno imposto un contratto pre-matrimoniale tra i due, ma non solo, Victoria sarebbe davvero preoccupata che il figlio non abbia più obiettivi nella vita se non quello di stare con lei.

Beckham e Victoria preoccupati per Brooklyn

Brooklyn, giovane rampollo della famiglia Beckham è un modello e fotografo mentre lei Nicola, è un’attrice, diventata famosa per il ruolo di coprotagonista in Transformers 4. Anche lei figlia ereditiera del miliardario Nelson Peltz (ex-possessore del marchio Snapple). I due si sono fidanzati 2 anni fa e hanno intenzione di convolare a nozze non appena finirà la pandemia, con Victoria che sta organizzando il matrimonio. Questa cosa però desta preoccupazioni in casa Beckham, perché pare che Brooklyn pensi solo a lei. D’altronde un paio di settimane fa si è tatuato i suoi occhi e una sua lettera sulla schiena.

Victoria ha investito molto sulla carriera di Brooklyn e sul suo marchio, cercando di aiutarlo e dandogli accesso a persone conosciute – ha detto una fonte vicina alla famiglia Beckham a Heat World -. Ma ora è completamente preso da Nicola, e loro due svolazzano come se essere belli fosse un lavoro. La più grande paura di Vic è che Nicola si annoi con lui a causa della sua mancanza di obiettivi e scopi per la loro vita. Lei è tutto ciò che ha adesso”.

Poi la fonte anonima ha continuato: “È diventato quasi un’estensione di Nicola, e sia Vic che David temono che questo possa finire e che possa diventare un caso disperato. Sanno che Nicola è ugualmente devoto a Brooklyn e non ha intenzione di porre fine alle cose. Ma, essendo i suoi genitori, sono naturalmente preoccupati. Stanno cercando di avere un conversazione con lui, per convincerlo gentilmente a diventare un po’ più indipendente. Ma Brooklyn è completamente innamorato e non si preoccupa di quello che pensano gli altri. Dice che non ha bisogno dei suoi amici se ha Nicola!”.