Bale: “Oggi buon allenamento”, ma Mourinho lo smentisce e passa all’attacco

Il ritorno di Gareth Bale al Tottenham dopo gli anni passati al Real Madrid era stato visto dai tifosi degli Spurs come una vera e propria manna dal cielo. Il gallese aveva lasciato splendidi ricordi a Londra e i supporters del club erano pronti a rivivere quegli splendidi momenti. Tuttavia la realtà è andata diversamente: Bale è partito titolare solo due volte in Premier League in stagione ed è andato a segno in una sola occasione. Nella sconfitta in FA Cup contro l’Everton Mourinho l’ha escluso dai convocati, e su questa esclusione è esploso l’ennesimo caso.

Ha fatto molto parlare l’esclusione di Gareth Bale dall’elenco dei convocati per la sfida di Fa Cup giocata dal Tottenham contro l’Everton. Una sfida vinta dai Toffees di Ancelotti con un rocambolesco 5-4. Già nella conferenza stampa post gara, Mourinho era stato sollecitato dai giornalisti affinchè spiegasse le motivazioni della sua scelta, ma si era trincerato dietro il più classico dei no comment. Ma dopo il post Instagram del gallese, che pubblicando una foto dell’allenamento precedente la sfida aveva commentato con un “Buon allenamento oggi“, il tecnico portoghese non è riuscito a trattenersi e ha deciso di mettere in piazza i veri motivi dell’esclusione dell’ex Real Madrid.

Mourinho smentisce Bale

Nella conferenza stampa alla vigilia dell’ostica trasferta del Tottenham sul campo della capolista Manchester City, Mourinho ha affrontato la questione Bale commentando il post del gallese: “Il suo post ha creato la necessità di parlarne. C’è una contraddizione tra il post e la realtà. Dall’inizio della stagione ho cercato di essere molto riservato e di tenere tutte le questioni in casa. Sento però di dover affrontare la situazione“, ha esordito il portoghese. Poi ha incalzato: “Il post diceva ‘Sessione di allenamento fantastica, sono pronto’, ma era totalmente sbagliato. Non si sentiva bene, ha chiesto un controllo. Il controllo non ha mostrato alcun infortunio ma le sue sensazioni non erano positive e noi non possiamo mai andare contro le sensazioni del giocatore, che sono molto più importanti di tutti noi. Quindi non era pronto per la partita. Semplice“. Mourinho che smentisce Bale in conferenza stampa potrebbe essere il segnale della rottura definitiva tra i due?

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti