Troppa neve a Kiev? Ci pensa Mircea “Mr Spazzaneve” Lucescu (VIDEO)

Freddo e neve in Ucraina, e questa non è una novità. Non è raro infatti vedere partite giocate sotto fitte nevicate con il tipico pallone arancione nell’ex paese sovietico. Anche sabato, in occasione della sfida tra Dinamo Kiev e Olimpik Donetsk, l’Olimpiyskiy Stadium della capitale ucraina era ricoperto da uno spesso strato di coltre bianca. Tra gli addetti a liberare il rettangolo verde dalla neve, ne è spuntato uno d’eccezione: il tecnico dei padroni di casa Mircea Lucescu.

Sabato pomeriggio lo Stadio Olimpico di Kiev era ricoperto da uno spesso strato di neve e ghiaccio, una consuetudine per la capitale dell’Ucraina in questo periodo. Alle 16 era in programma la sfida tra i padroni di casa della Dinamo Kiev e l’Olimpik Donetsk e gli addetti alla manutenzione del terreno di gioco sono stati costretti ad un super lavoro per permettere il regolare svolgimento della partita. Ma hanno avuto un inaspettato e certamente non dovuto aiuto da uno “spazzaneve” d’eccezione. L’allenatore della squadra più titolata d’Ucraina, Mircea Lucescu ha infatti preso in mano una pala dando il suo contributo e dimostrandosi un vero gentiluomo.

A Kiev la neve la spazza Lucescu

Le immagini dell’allenatore rumeno, conosciutissimo in Italia per le esperienze con Pisa, Brescia, Reggiana e soprattutto Inter, hanno fatto il giro del web originando molteplici commenti di stima ed elogio. Nel gelo di Kiev Lucescu non ci ha pensato due volte, e pala alla mano ha iniziato un meticoloso lavoro di pulizia del campo dalla neve. La sfida si è poi regolarmente disputata, ed è terminata con la vittoria della Dinamo per 3-1. Una vittoria che ha consentito ai padroni di casa di mantenere la vetta della Premier League ucraina con tre punti di vantaggio sui rivali dello Shakhtar. Tutto questo, ovviamente, grazie allo scrupoloso lavoro di “Mr Spazzaneve” Lucescu.

Ecco il VIDEO:

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti