Home » Mister Amadeus: “Ibra non farà il pendolare, si allenerà a Sanremo”
News

Mister Amadeus: “Ibra non farà il pendolare, si allenerà a Sanremo”

Amadeus ibra Sanremo

Il Festival di Sanremo si avvicina e la presenza di Zlatan Ibrahimovic come ospite fisso fa ancora discutere. Quattro gli impegni dei rossoneri prima del Festival, i due incontri di Europa League con la Stella Rossa, il derby di Milano e poi la gara contro la Roma. Due invece i match che cadono proprio in concomitanza con Sanremo, nella prima settimana di marzo. Il Milan affronterà infatti l’Udinese il 3 marzo, per il turno infrasettimanale, e il Verona domenica 7. Ma Ibra come farà? Non farà gli straordinari, o meglio, non farà il pendolare tra Milano e la città ligure. Lo svedese infatti si allenerà da solo a Sanremo, parola di Mister Pioli, pardon Amadeus. 

Mister Amadeus: “Ibra non farà il pendolare, si allenerà a Sanremo”

Il conduttore, in un’intervista alla Gazzetta dello Sport, ha parlato del Festival ma anche della presenza di Zlatan Ibrahimovic sul palco dell’Ariston. Amadeus non ha potuto anticipare nulla di ciò che vedremo ma ha spiegato come si organizzerà lo svedese: “Può succedere di tutto. Certo, ci saranno diverse gag, ma non posso anticipare nulla. Di sicuro vedrete un campione diverso da quello che segna ed esulta, un Ibra che non conoscete. Noi siamo felici di accoglierlo, non vedo l’ora che scenda le scale indossando lo smoking con la sua bella fisicità. Ibra sa come organizzarsi, si allenerà in Riviera per tutta la settimana, meticolosamente come sempre, i tifosi stiano tranquilli. Se è sempre il primo ad arrivare agli allenamenti e l’ultimo ad andarsene vuol dire che ha un’autodisciplina esemplare. Non farà il pendolare? No, andrà a Milano mercoledì per la partita contro l’Udinese poi tornerà a Sanremo e rimarrà con noi”.

Niente viaggi Sanremo-Milanello e niente elicotteri dunque, ma allenamenti in Riviera. Ibra, a parte la parentesi del turno infrasettimanale, rimarrà a Sanremo e ci sarà anche per la serata finale del sabato. Il Milan giocherà poi la domenica pomeriggio, in trasferta contro il Verona e la presenza dell’attaccante non sembra essere in dubbio.