Internacional, tifoso regala 165mila euro al club per far giocare Rodinei

L’Internacional di Porto Alegre è a un passo dallo scudetto. Il club, dopo 36 giornate, è primo in classifica ad un solo punto dal Flamengo, secondo. Tutto potrebbe decidersi già domenica, quando l’Inter incontrerà proprio la squadra di Rio de Janeiro. Una gara scudetto super attesa a cui però un titolare della formazione di Porto Alegre ha rischiato di non partecipare. Si tratta di Rodinei, che avrebbe potuto saltare la partita decisiva della stagione a causa di una penale prevista da accordo tra le due società. Un tifoso miliardario però ha risolto il problema. Ha donato infatti 165mila euro al club per poter far giocare il 29enne.

Internacional, tifoso regala 165mila euro al club per far giocare Rodinei

Rodinei è arrivato in prestito all’Inter dal Flamengo lo scorso anno e finora è stato un titolare fisso, ma ha rischiato di dover perdere la gara decisiva del campionato.  Una stagione di successi per il club di Porto Alegre che potrebbe conquistare il titolo già questo weekend, in caso di vittoria con il Flamengo. Le due squadre si affrontano domenica allo stadio Maracanà e la conquista dei 3 punti garantirebbe all’Inter il titolo che manca dal 1979. Ma, per una clausola, Rodinei rischiava di rimanere in panchina. Il Flamengo infatti ha mandato il 29enne in prestito all’Inter, vietandogli però di giocare contro di loro o meglio, imponendo una penale. Se Abel Braga avesse voluto schierarlo, il club avrebbe dovuto pagare circa 165mila euro. Motivo per cui, il terzino sarebbe rimasto molto probabilmente a riposo. Un tifoso miliardario però ha risolto il problema. 

L’uomo ha donato all’Internacional, senza impegno, la cifra prevista dalla penale per assicurarsi che Rodinei fosse presente nella gara decisiva. A comunicarlo è lo stesso club attraverso un comunicato pubblicato su Twitter: “L’Internacional ha ricevuto una donazione di 1 milione di reais (165mila euro) questo venerdì da Elusmar Maggi Scheffer. Il tifoso ha firmato un accordo che dà al club i soldi senza condizioni. I nostri più sinceri ringraziamenti”. La società non ha specificato come sarebbero stati utilizzati i soldi, ma un portavoce ha ammesso la presenza dell’accordo che impediva a Rodinei di giocare per l’Internacional contro il Flamengo. Accordo che prevedeva una penale di 1 milione di reais. 

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti