Il ‘profeta’ Hudson-Odoi: “Voglio che tutti mi temano”. Ma Tuchel lo fa uscire dopo mezz’ora…

Le più tipiche delle “ultime parole famose” sono state quelle pronunciate dal centrocampista del Chelsea Callum Hudson-Odoi alla vigilia della trasferta del Chelsea in casa del Southampton. Il classe 2000, desideroso di scalare le gerarchie con il nuovo allenatore dei Blues, aveva fortemente sponsorizzato sè stesso, ma la realtà dei fatti è spesso lontana da quella delle parole…

Mai parole furono meno profetiche di quelle pronunciate dal promettente centrocampista del Chelsea Callum Hudson-Odoi alla vigilia della sfida dei Blues contro il Southampton. Venerdì il classe 2000, incalzato dai giornalisti, aveva cercato in qualche modo di reclamare maggiori responsabilità all’interno della rosa di Tuchel, sicuro di poter diventare uno di quei giocatori che mettono paura agli avversari: “Voglio essere quel giocatore che ogni squadra teme. Fare un goal o un assist in ogni partita per aiutare la squadra. Voglio essere uno di quei giocatori che finisce regolarmente sul tabellino della partita. Che io giochi da esterno a tutto campo o da ala, voglio andare spesso sul secondo palo a cercare il tap-in. Tutti i gol contano, alla fine“. Peccato che tra il dire il fare, come recita un antico detto, ci sia di mezzo il mare…

Il profeta Hudson-Odoi alla prova del 9

Chiedeva continuità, maggiori responsabilità, e la possibilità di diventare decisivo per il Chelsea. E la sua occasione Tuchel gliel’ha concessa ad inizio ripresa, quando ha deciso di metterlo in campo al posto di uno spento Abraham sul risultato di 1-0 per i padroni di casa. Partita ribaltata dal 20enne? Non proprio. Il neo tecnico del Chelsea infatti ha poi sostituito il “profeta” Hudson-Odoi dopo poco più di mezz’ora dal suo ingresso in campo per lasciar spazio a Ziyech (la partita era sull’1-1). Il giovane centrocampista è rimasto sbalordito e abbastanza contrariato non riuscendo a nascondere la propria amarezza. Ennesimo episodio che dimostra come sia sempre meglio parlare dopo…

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti