Tottenham, la rinascita di Dele Alli: goal da cineteca e due assist in Europa League

Dal dimenticatoio al centro del palcoscenico in 90 minuti, anzi meno. Questa la parabola del centrocampista del Tottenham Dele Alli, una delle colonne degli Spurs di Pochettino diventata poi con l’arrivo di Mourinho l’ultima delle scelte. Poche possibilità per lui nella prima metà di stagione, mal sfruttate a dir la verità, poi l’improvvisa rinascita in una inusuale serata di mercoledì di Europa League. Un goal da cineteca e due assist per lui nella vittoria 4-0 sul Wolfsberger.

Quando un giocatore finisce in basso nelle gerarchie del proprio allenatore deve essere bravo nello sfruttare le poche chance concessegli. E c’è da dire che Dele Alli, centrocampista 24enne del Tottenham, ha afferrato pienamente il concetto. Mercoledì sera Josè Mourinho ha deciso di schierarlo come titolare nella gara di ritorno dei sedicesimi di Europa League tra gli Spurs e il Wolfsberger. Con la qualificazione già al sicuro dopo l’1-4 dell’andata, la partita è stata proprio l’occasione per tutti quei giocatori poco utilizzati dal tecnico portoghese per cercare di convincerlo a puntare su di loro. E nella serata londinese Dele Alli ha voluto proprio esagerare…

Due assist ed un goal in rovesciata per Dele Alli

Dele Alli ha tratto il massimo dalla rara opportunità concessagli da Mourinho: il centrocampista ha aperto infatti le marcature con uno spettacolare goal in rovesciata, dopodichè ha sfornato due assist per le reti di Carlos Vinicius e Gareth Bale, prima di uscire dal campo tra i convinti applausi dei compagni. Una grande prova di carattere di un giocatore che fino allo scorso anno era perno indiscusso sia degli Spurs che della Nazionale Inglese. C’è chi, come l’ex difensore Rio Ferdinand, crede che il 24enne si sia voluto “mettere in vetrina” in ottica calciomercato estivo. Intanto al termine del match Mourinho ha riaperto la porta al dimenticato Alli: “Non dico che da questo momento sarà titolare – ha sentenziato il portoghese – ma sta arrivando il suo momento. Il goal è stato bellissimo, ma il significato degli assist e del duro lavoro per la squadra significa di più per me“. Da adesso solo lavoro e dedizione per Dele Alli, alla ricerca di un posto con l’Inghilterra per gli imminenti Europei.

il VIDEO del fantastico goal:

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti