I Rangers campioni di Scozia: striscione aereo di scherno per i rivali del Celtic

Dopo un dominio del Celtic lungo ben nove anni, i Glasgow Rangers tornano campioni di Scozia con sei turni di anticipo. La squadra allenata da Steven Gerrard ha battuto facilmente per 3-0 il St. Mirren, mentre gli acerrimi rivali cittadini sono stati bloccati sullo 0-0 sul campo del Dundee. Due risultati che hanno consegnato il titolo ai Rangers, per la gioia dei tifosi che non hanno perso tempo per schernire gli avversari di sempre.

Dopo un’attesa lunga quasi dieci anni, finalmente i tifosi dei Glasgow Rangers possono tornare ad esultare: il club allenato da Steven Gerrard è tornato infatti matematicamente campione di Scozia, mettendo fine al dominio dei rivali cittadini del Celtic che durava da ben nove stagioni consecutive. Un’annata praticamente perfetta per i Rangers, imbattuti nelle 32 partite fin qui disputate con 28 vittorie e 4 pareggi. Ed i tifosi dei neo campioni non hanno perso tempo per prendere in giro i rivali di sempre: durante la sfida domenicale del Celtic sul campo del Dundee, un aereo ha sorvolato lo stadio. Il velivolo trascinava uno striscione inequivocabile: “Ci vedete adesso ?! # 55 titoli“.

Striscione e festa: i Rangers campioni di Scozia

Lo striscione di scherno contro i rivali del Celtic, è solo l’ultimo atto, per il momento, delle celebrazioni dei Glasgow Rangers campioni di Scozia. La festa era già iniziata ieri, dopo la vittoria casalinga contro il St. Mirren: migliaia di tifosi sono infatti arrivati nei pressi di Ibrox tra cori, fumogeni e tanta birra. Anche la squadra non ha certo lesinato nelle celebrazioni: tra i più scatenati l’attaccante colombiano Morelos ed il tecnico Steven Gerrard. Già virale in rete un video che riprende l’ex centrocampista del Liverpool mentre scivola pancia a terra negli spogliatoi del club neo campione di Scozia. E di certo i festeggiamenti non finiranno qui…

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti