Home » Verso Psg-Barça: il vergognoso striscione dei tifosi parigini contro Shakira
News

Verso Psg-Barça: il vergognoso striscione dei tifosi parigini contro Shakira

striscione Psg contro Shakira

Mercoledì sera al Parco dei Principi di Parigi andrà in scena la gara di ritorno degli ottavi di finale di Champions League tra Paris Saint Germain e Barcellona. I parigini partono con un largo 4-1 di vantaggio ottenuto tre settimane fa al Camp Nou e per loro non dovrebbe essere un’impresa troppo ardua guadagnare un posto tra le migliori 8 della massima competizione europea. Nel frattempo, nei giorni che precedono il match, gli animi si stanno surriscaldando, probabilmente anche troppo. Tra le due compagini non corre infatti buon sangue, soprattutto a livello di tifoseria. Lo dimostra il vergognoso striscione esposto dai tifosi del Psg contro Shakira, compagna del difensore catalano Pique.

Si scadano gli animi, e stavolta in maniera veramente eccessiva, in vista della sfida di ritorno degli ottavi di finale di Champions League tra Paris Saint Germain e Barcellona. Una sfida in programma mercoledì sera al Parco dei Principi di Parigi. Si parte dall’1-4 conquistato all’andata dai parigini in Catalogna grazie alle reti di Mbappè (tripletta), e Kean, che hanno ribaltato l’iniziale vantaggio blaugrana firmato Leo Messi. Domenica sera i tifosi del Psg si sono incontrati nei pressi del loro stadio per cercare di caricare la squadra in vista della gara. Peccato però che il loro comportamento sia presto degenerato quando a cori, fumogeni e fuochi d’artificio hanno aggiunto anche alcuni striscioni, di cui uno veramente deprecabile contro Shakira, compagna di vita del centrale del Barça Pique.

Lo striscione dei tifosi del Psg contro Shakira

Barcellona non è la benvenuta“, “Europa in ginocchio, tutta Parigi in piedi“, recitavano i primi due striscioni esposti dagli ultras parigini. Poi però, in un terzo i tifosi hanno preso di mira la famosa popstar colombiana, dandole palesemente della prostituta: “Shakira a La Jonquera” la scritta esposta, in riferimento a una città sul confine franco-spagnolo nota per la prostituzione. Gli ultras del Psg hanno subito ricevuto aspre critiche e sono stati bollati come misogini. Inoltre, in risposta allo striscione sessista, molti fan della popstar hanno lanciato l’hashtag “#RespectShakira” sui social media, subito diventato di tendenza, sottolineando che lunedì 8 Marzo sarebbe anche stata la Giornata internazionale della donna. Tra l’altro Pique mercoledì non sarà nemmeno in campo, out per un infortunio al ginocchio…