Tensione Tuchel-Werner: “È da 15 minuti che giochi a sinistra, ma devi stare a destra”

Il Chelsea continua a vincere e a mantenere il quarto posto in classifica. La squadra londinese, grazie all’autogol di Ben Godfrey e al rigore trasformato da Jorginho, vince contro l’Everton di Ancelotti a Stamford Bridge. Prosegue così la scia positiva di Thomas Tuchel, che non perde da 11 partite. Una vittoria, però, che non risparmiato qualche tensione in casa Blues. Tuchel infatti ha rimproverato furiosamente, in tedesco, Timo Werner perché non seguiva le sue istruzioni. I microfoni a lato del campo, grazie anche al silenzio per l’assenza di pubblico, hanno captato lo sfogo dell’ex PSG. 

Tensione Tuchel-Werner: “È da 15 minuti che giochi a sinistra, ma devi stare a destra”

La partita era ancora sullo 0-0 e l’attaccante è apparso un po’ confuso sulla sua posizione. Secondo le indicazioni dell’allenatore Blues, il 25enne avrebbe dovuto giocare sulla destra, ma per circa 15 minuti Timo ha occupato l’ala sinistra. Werner non ha mantenuto la posizione che gli veniva chiesta e questo comportamento ha fatto infuriare Tuchel. Il tecnico ha quindi rimproverato il connazionale: “Timo, per quanto tempo vuoi stare a sinistra? Tu giochi a destra. Gli ultimi 15 minuti sei rimasto solo a sinistra. Non capisci?”. L’attaccante alla fine ha recepito le istruzioni del tecnico ed è tornato a destra. Werner, anche nella sfida contro l’Everton, non è riuscito a segnare ma sotto la guida di Tuchel, sembra stia tornando lentamente in forma. 

Nella gara contro la formazione di Ancelotti, però, è un altro tedesco a emergere, un altro acquisto estivo: Kai Havertz. Cento milioni di euro per strapparlo al Bayer Leverkusen e qualità da vendere, come confermato anche da Tuchel dopo il match: “Sono molto soddisfatto di Kai. Gli abbiamo dato fiducia e lui ha usato quella fiducia. Ha tutte le capacità per essere una figura dominante in attacco e si è fatto avanti. Si è presentato tra le linee per accelerare il nostro gioco, aumentare i tocchi in area, essere responsabile degli assist e dei passaggi filtranti e assumersi la responsabilità di finire. Non ci sono dubbi sulla sua qualità, il suo talento e il suo carattere”.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti