Home » Iker Casillas e Sara Carbonero si lasciano dopo 11 anni: lei spiega tutto sui social
Gossip

Iker Casillas e Sara Carbonero si lasciano dopo 11 anni: lei spiega tutto sui social

casillas carbonero

Iker Casillas e Sara Carbonero si sono lasciati: la loro relazione durava da 11 anni. L’annuncio era apparso dapprima su alcuni giornali di gossip e poi ieri la giornalista ha ufficializzato il tutto sul suo profilo Instagram.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:
CR7 passa al contrattacco contro gli haters: “Un’eliminazione non cancella la storia”
Zico guida ancora Toyota Celica vinta 40 anni fa come Man of the Match
Zenit, vaccino Sputnik V gratis per chi compra biglietto e va allo stadio

Casillas e Carbonero si separano

Tutti ricordiamo il bacio passionale che Casillas diede alla Carbonero dopo la vittoria del Mondiale del 2010. Entrambi belli, giovani e sulla cresta dell’onda. La loro love story era perfetta. Nel 2016 il matrimonio e subito dopo la nascita dei figli Lucas e Martin. Poi nel 2019 l’anno nefasto per entrambi: prima l’infarto per il portiere mentre si allenava col Porto. Un problema che lo costrinse a lasciare il calcio anticipatamente. Poi il tumore alle ovaie per lei, con conseguente operazione. Di recente Sara si è sottoposta a un altro intervento perché il tumore è tornato.

L’ennesimo colpo mancino della vita che questa volta ha fatto crollare definitivamente la coppia. Lei sui social ha spiegato: “Sia io che Iker siamo enormemente orgogliosi della famiglia che abbiamo e di aver potuto condividere un amore che ci ha riempiti di felicità durante tutti questi anni di unione. Oggi il nostro amore prende strade diverse ma non lontane poiché insieme proseguiremo nel meraviglioso compito di continuare ad essere genitori, come abbiamo fatto finora. È una decisione molto ponderata e che prendiamo di comune accordo“.

Poi il post prosegue: Rispetto, affetto e amicizia rimarranno sempre. La nostra priorità è condividere il benessere e l’educazione dei nostri figli e proteggerli in modo che crescano in un ambiente sano ed equilibrato. Con queste parole chiediamo che la nostra privacy sia rispettata in questo momento di cambiamento. Queste saranno le uniche parole pubbliche che faremo nel presente e in futuro. Grazie per la comprensione”.