Home » Incredibile a Madrid, due pinguini al Santiago Bernabeu (VIDEO)
News

Incredibile a Madrid, due pinguini al Santiago Bernabeu (VIDEO)

pinguini al Bernabeu

Il Real Madrid, già da diversi mesi, ha cambiato casa e si è trasferito allo stadio Di Stefano per far sì che al Santiago Bernabeu possano proseguire i lavori di ristrutturazione. Ma in questi giorni, nell’impianto del club, sono già apparsi due nuovi inquilini. Questa volta però Florentino Perez e i suoi colpi di calciomercato non c’entrano. Tra gli spalti dello stadio ci sono infatti due pinguini che passeggiano indisturbati. Incredibile ma vero. I due uccelli appaiono in un video che ha ormai fatto il giro del web, scatenando tanta confusione online ma anche le ironie degli utenti.

Incredibile a Madrid, due pinguini al Santiago Bernabeu

Il club, nel marzo dello scorso anno, ha ottenuto il permesso per iniziare l’importante operazione di ristrutturazione e sembra che i lavori stiano proseguendo senza sosta. Anche se qualcuno potrebbe rallentare gli operai. Due pinguini infatti sono apparsi tra gli spalti dello stadio. Ma che cosa ci fanno i due uccelli al Santiago Bernabeu? Non si sa. Molti utenti di Twitter hanno però ironizzato sull’accaduto, tirando in ballo anche i giocatori blancos: “Isco in visita ai lavori” dice qualcuno. Mentre altri citano il belga Hazard: “Meglio di Hazard”. 

Lo scorso anno il Real Madrid ha condiviso un video per mostrare ai tifosi come sarà il nuovo impianto dopo la ristrutturazione da circa 500 milioni di euro. La struttura avrà un rivestimento con grosse bande d’acciaio e linee variabili che permetteranno di illuminare e proiettare immagini. Ci sarà poi un tetto fisso e uno retrattile del campo di gioco (apertura e chiusura in 15 minuti), che consentirà la protezione di tutti i posti a sedere. Verranno ampliate le zone commerciali e il museo, ma verrà anche inserito uno spazio verde nelle zone circostanti all’impianto. Tutta l’area sarà interamente dedicata all’intrattenimento. Lo stadio, come dichiarato da Florentino Perez, diventerà un’icona architettonica d’avanguardia e contribuirà a rafforzare l’immagine di Madrid. Il Real Madrid ha dichiarato che la ristrutturazione sarà completata entro ottobre 2022.