Che fretta c’è? Pogba recupera sua Rolls-Royce sequestrata…dopo 9 mesi

È giugno 2020 e la polizia britannica sequestra la lussuosissima Rolls-Royce Wraith Black Badge di Paul Pogba. Un’auto dal valore di circa 330 mila euro, confiscata a causa della targa, francese e non inglese. Il 28enne, secondo la legge del Regno Unito, aveva sette giorni di tempo per pagare la multa, sbrigare le questioni burocratiche e riprendere la vettura. E in effetti, il centrocampista ha recuperato la sua Rolls, ma con qualche giorno di ritardo. Non sette giorni dopo, ma ben 270, esattamente 9 mesi dopo. Il giocatore del Manchester United ha dovuto così sborsare anche 5500 sterline per le spese di deposito. 

Che fretta c’è? Pogba recupera sua Rolls-Royce sequestrata…dopo 9 mesi

Il francese era stato fermato a bordo della sua Wraith Black Badge vicino all’aeroporto di Manchester a giugno perché aveva una targa del Principato di Monaco. Le auto straniere che circolano in Gran Bretagna per più di sei mesi in un anno solare devono essere immatricolate dalla motorizzazione del Regno Unito e devono essere dotate di targa britannica. Se il proprietario, inoltre, è residente in Inghilterra deve immatricolare la propria auto entro due settimane dall’importazione. Pogba ha quindi violato la legge e la Rolls-Royce in edizione limitata è stata sequestrata. Il campione del Mondo 2018, però, non si è preoccupato e ha risolto il problema con tutta calma. L’auto è stata recuperata dopo 270 giorni. 

Paul, oltre a risolvere le questioni burocratiche, ha dovuto pagare un conto di 5500 sterline come spese di deposito. Una fonte vicina al giocatore ha dichiarato al Sun di essere sorpreso dal comportamento del centrocampista: “È incredibile pensare che Paul abbia impiegato così tanto tempo per risolvere il problema. Non è un gioco da ragazzi, è una straordinaria Rolls-Royce da 330 mila euro in edizione limitata in cui chiunque vorrebbe sedersi, figuriamoci possedere. Invece, ha accumulato polvere perché Paul ha impiegato secoli per ordinare i documenti necessari”. Dopo il sequestro della Rolls, Pogba è stato avvistato a bordo di una Ferrari 812 Superfast, di una Lamborghini Aventador e di una Bentley Flying Spur, ma non solo. È stato anche avvistato al volante di una Maserati Quattroporte, di un’Audi RS6 Power R e di una Chevrolet Camaro. Forse è per questo che ha dimenticato la sua Rolls-Royce.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti