Home » Il trucco di Bergessio: pantaloncini abbassati in barriera per distrarre il portiere (VIDEO)
News

Il trucco di Bergessio: pantaloncini abbassati in barriera per distrarre il portiere (VIDEO)

Bergessio pantaloncini abbassati

In molti, soprattutto dalle parti di Catania, si ricordano Gonzalo Rubèn Bergessio, attaccante argentino classe ’84 adesso in forza al Nacional Montevideo, in Uruguay. Bergessio è stato assoluto protagonista dell’ultima sfida dei suoi nel Torneo uruguaiano di Clausura, e non solo per la doppietta rifilata al Deportivo Maldonado nella vittoria per 2-1 del Nacional, ma anche e soprattutto per un’insolita trovata escogitata per distrarre il portiere avversario durante un calcio di punizione…

Una doppietta per stendere il Deportivo Maldonado e far volare il Nacional Montevideo. Quella appena passata è stata la notte di Gonzalo Bergessio, ex attaccante del Catania classe 1984, arrivato ora a 7 reti nel Torneo di Clausura uruguaiano. Ma i due goal non sono stati gli unici colpi messi a segno dal centravanti durante la sfida. Bergessio si è infatti reso protagonista di un innovativo “trucco” per cercare di distrarre il portiere avversario durante una punizione in favore dei suoi: si è posizionato in barriera e, abbassati in parte i pantaloncini, ha cercato così di far perdere la concentrazione all’estremo difensore del Deportivo.

I pantaloncini abbassati di Bergessio

L’ex attaccante del Catania ha fatto in modo che anche il compagno posizionato insieme a lui in barriera si abbassasse i pantaloncini. La rivoluzionaria tecnica non ha però portato i rsultati sperati. Il portiere avversario infatti non si è distratto se non per farsi una grossa risata in risposta al trucchetto di Bergessio e del compagno. La punizione si è risolta con un nulla di fatto, ma inevitabilmente il video dell’episodio ha fatto il giro del web e fatto balzare il centravanti argentino al centro delle cronache sportive.

Ecco il VIDEO della tecnica speciale di Bergessio: