Ex stella Nba, Pierce su IG tra poker, alcol e spogliarelliste. Espn lo caccia ma un sito di cam gli offre 25mila dollari (VIDEO)

Paul Pierce, ex stella dei Boston Celtics, fino a pochi giorni fa commentatore tv per Espn, ha festeggiato il venerdì santo pubblicando una diretta instagram mentre beve alcol e gioca a poker con gli amici, il tutto circondato da spogliarelliste. Il video ha fatto il giro del mondo e la nota emittente televisiva americana l’ha subito licenziato.

Luiz Adriano positivo al Covid, viola la quarantena e investe un pedone
Gullit e il retroscena del suo esonero al Chelsea: “Fui pugnalato alle spalle”
Papu Gomez: “Lasciare Bergamo scelta sofferta. Qualcuno voleva vedermi sparire…”

Pierce cacciato da Espn

E mentre in Italia abbiamo vissuto le seconde festività pasquali rinchiusi in casa, negli States Paul Pierce si è dato alla pazza gioia organizzando un party poker con gli amici. Il tutto ripreso dalla cam del cellulare mentre beveva alcol e si faceva massaggiare le spalle da un’avvenente ragazza, mentre un’altra donna sdraiata per terra twerkava. Il video, pubblicato su instagram, è diventato subito virale ed Espn ha deciso di licenziare in tronco l’ex stella dei Celtics che di tutta risposta ha pubblicato un video dove se la rideva e scriveva “importanti novità in arrivo”. Quando poi i followers gli hanno chiesto se fosse dispiaciuto di aver perso il posto da opinionista tv, lui ha risposto in maniera laconica: “Io non perdo mai, vinco anche quando perdo”.

A cosa si riferirà? Forse al fatto che un sito di cam per adulti ha fatto nelle scorse ore un’offerta a Paul Pierce: 250.000 dollari per avere uno show “a luci rosse” sulla loro piattaforma. Paul Pierce ha giocato 19 stagioni in Nba, di cui 15 nei Boston Celtics dove ricopriva il ruolo di ala piccola e con cui ha vinto il titolo nel 2008 venendo incoronato come mvp della competizione. Viene considerato uno dei giocatori più forti della sua generazione tanto da essere in lizza per essere inserito nella hall of fame dei migliori giocatori della Nba. Dal basket ha avuto tutto, anche in termini economici, tanto da essere inserito nella top 10 dei giocatori che hanno guadagnato di più in carriera (circa 182 mln di dollari guadagnati in 19 anni).

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti