Leicester, festa per 4 giocatori: vengono scoperti e si nascondono al buio

Il Leicester perde l’importantissimo scontro con il West Ham, ma riesce a mantenere il suo terzo posto in classifica. All’Olympic Stadium finisce 3-2 per i padroni di casa e le Foxes rischiano sempre più di perdere il loro posto in Europa. Il Leicester è ora inseguito, oltre che dalla formazione di Moyes, anche dal Chelsea e dal Liverpool e non sarà così semplice ottenere un pass per la Champions. A stupire i tifosi durante lo scontro diretto con il West Ham, l’assenza di tre giocatori Foxes: Maddison, Choudhury e Perez. Il numero 10 del club, giocatore fondamentale nella formazione di Rodgers, assente in uno dei match più importanti insieme ad altri 3 compagni. Perché? Semplice, i giocatori si sono ritrovati per una festa, insieme ad altre persone, a casa di Perez. Beccati dal tecnico, si sono poi nascosti al buio per non farsi scoprire anche dalla polizia. 

Leicester, festa per 4 giocatori: vengono scoperti e si nascondono al buio

Tutto è successo domenica, poche ore dopo la sconfitta in casa con il Manchester City. James Maddison e Hamza Choudhury partecipano a una festa a casa del compagno di squadra Ayoze Perez, con loro anche l’infortunato Harvey Barnes e altre 18 persone. Il tecnico però, come racconta una fonte al Sun, scopre tutto e manda un messaggio ai suoi giocatori, rovinando i piani dei quattro: “Tutti si stavano divertendo, poi all’improvviso i giocatori si sono detti ‘Guarda il tuo telefono’. Hanno ricevuto un messaggio da Brendan Rodgers. Ha detto loro che sapeva cosa stavano facendo e di fermare immediatamente la festa. Hanno detto a tutti di nascondersi e hanno spento tutte le luci così sembrava che non ci fosse nessuno a casa”. I quattro, insieme agli altri invitati, sono rimasti al buio per un po’. 

I poliziotti, avvisati dai vicini, sono andati a casa di Perez vicino al King Power Stadium poco dopo la mezzanotte. Ma, proprio a causa delle luci spente, non sono intervenuti. Verso l’una di notte, molti ospiti hanno lasciato l’abitazione e si sono diretti verso la casa di Choudhury, nella zona di Nottingham, per continuare a festeggiare. Gli invitati erano stati costretti a mettere i loro telefoni in buste sigillate in modo che non si potessero fare foto o video, ma alla fine sono stati beccati lo stesso. Rodgers ha così deciso di non schierare i tre giocatori nella gara contro il West Ham. Barnes non avrebbe potuto comunque giocare a causa dell’infortunio. Una bravata che può costare cara al Leicester. 

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti