Campionato Primavera: la top 5 della 19esima giornata

Giornata frizzante nel Campionato Primavera: gol, spettacolo e anche qualche sorpresa. La competizione resta aperta e molto avvincente, con la bagarre per le posizioni di testa che si fa sempre più avvincente.

Sugli scudi ci sono sicuramente Juve e Cagliari, che rifilano una manita spettacolare rispettivamente ad Ascoli e Fiorentina. Battuta d’arresto per la capolista Sampdoria contro l’Empoli, mentre il sentito derby tra Spal e Bologna si conclude in pareggio.

Andiamo a scoprire la top 5 di giornata!

Campionato Primavera: “Di qui non si passa!” Parola di Superman Ciocci

In una partita finita 5-1, a sorpresa a rubare la scena non è un giocatore offensivo ma il portiere del Cagliari Giuseppe Ciocci.

Il giovane estremo difensore degli isolani ha infatti contribuito in maniera fondamentale al largo successo dei rossoblu sulla Fiorentina. Prima ipnotizza Fiorini, che non riesce a trafiggerlo dagli 11 metri, poi tira su la saracinesca negando la gioia del gol a Bianco, Spalluto e Toci.

Ormai Ciocci non è più una sorpresa in questo Campionato Primavera: chissà che l’anno prossimo non possa collezionare qualche presenza anche con la prima squadra.

Campionato Primavera: El Hilali à la van Nistelrooy, a metà tra un 10 e un 9

Milan Primavera che si rilancia in classifica grazie anche alla prestazione di Gabriele El Hilali, trequartista italo marocchino.

Nella vittoria 3-1 dei rossoneri sul Torino, El Hilali ha deliziato la platea con giocate di classe e due gol da bomber di razza, unendo il lavoro di un vecchio numero 10 e un 9 puro, un po’ come faceva nei primi anni 2000 Ruud van Nistelrooy. El Hilali sale quindi a 5 gol in questo Campionato Primavera, e si dimostra un leader tecnico della squadra.

Bene anche il suo socio d’attacco, Roback, autore del terzo gol: tra i due si sta pian piano creando un’interessante alchimia che farà indubbiamente la fortuna di mister Giunti.

Campionato Primavera: la tecnica di Baldanzi per fermare la capolista Sampdoria

La tecnica di Tommaso Baldanzi è stata fondamentale per fermare la capolista Sampdoria, che è uscita dalla partita con l’Empoli portando a casa solamente un punto.

Nelle file dei toscani a spiccare è sicuramente il talentoso trequartista, che pur senza trovare la gioia del gol è risultato fondamentale ai fini del risultato, confezionando un assist e mettendo il suo zampino anche nell’altro gol.

Grazie alle sue giocate, l’Empoli è riuscito a fermare sul 2-2 la Samp capolista: uno scalpo importante per i toscani, che si confermano un osso duro da affrontare in questa stagione.

Juve, quando sei alla ricerca della qualità Miretti risponde presente

Dilaga la Juve nel derby cromatico contro l’Ascoli, a cui rifila un sonoro 5-0. I piemontesi consolidano quindi il loro quarto posto grazie anche alla splendida prestazione di Fabio Miretti.

I grandi allenatori dicono che le partite si vincono a centrocampo. Per la Juve Primavera vale questo discorso, vista la capacità di Miretti di fare la differenza nella zona nevralgica del campo. Dopo una partenza diesel, il centrocampista bianconero aumenta i giri del motore e inizia a regalare giocate di qualità, tra cui il gol che sblocca la partita grazie a una trasformazione chirurgica di una punizione dai 18 metri.

Negli ultimi anni, si è sempre detto che sia sempre più difficile trovare dei centrocampisti tecnici all’interno dei vivai italiani, ma Miretti vuole essere una voce fuori dal coro.

Castigliani suona la carica e la Lazio riacciuffa il Sassuolo in extremis

Partita divertente quella tra Lazio e Sassuolo, che ha visto le due compagini concludere la partita 3-3. Per i biancocelesti ha brillato il talento di Castigliani.

L’aquila della Lazio fa forte affidamento sulle proprie ali: per fortuna dei biancocelesti in rosa c’è Castigliani. Tanta corsa e giocate di qualità per il ragazzo, che nel pareggio in rimonta contro il Sassuolo mette a referto una doppietta e trascina i suoi in un’insperata rimonta.

Giocatori rapidi e tecnici come lui sono una vera e propria manna dal cielo per i propri compagni: la Lazio si coccola il suo gioiello.

Per rimanere aggiornato sul mondo del calcio giovanile seguici anche su Instagram!

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti