TOTS Predictions: chi farà parte del TOTS della Serie A? Ve lo diciamo noi


Siamo tutti consapevoli del fatto che le uscite settimanali dei TOTS siano gli eventi più attesi da parte dei fan di FIFA e FUT, che li terranno impegnati per almeno i prossimi due mesi. Mentre si attende con frenesia l’unboxing del primo Team Of The Season (TOTS) scelto dalla community di Elettronic Arts, noi di Chiamarsi Bomber abbiamo siglato la nostra predictions riguardante il campionato italiano che, anche quest’anno, è riuscito a stupirci con un emozionante stagione.
Di seguito troverete una breve descrizione di quelli che, a nostro avviso, compariranno come i migliori 11 e la possibile panchina di questo TOTS 2020/2021 dedicato alla Serie A. Ovviamente comparirà qualche faccia già vista in precedenza, ma anche sorprendenti novità che hanno saputo eccellere durante questa brillante stagione di Serie A Tim. (Non sono stati inclusi i giocatori entrati nella lista community del 16 Aprile 2021). Abbiamo pensato al 4-3-3 come potenziale modulo.

TOTS predictions: il muro difensivo


S. Handanovic – OV 95 – 31 presenze, un media voto che raggiunge il 6.7 e 12 clean sheet che lo confermano come il miglior portiere della serie A.
J. Cuadrado– OV 92 – Uno dei migliori in questa rocambolesca stagione della Juventus. Conta all’attivo 23 presenze e 0 goal, ma sorprende per numero di assist (7) che lo consacrano attualmente come miglior difensore nell’offrire goal ai i suoi compagni. 
C. Romero – OV 90 – Come già accennato non sarebbero mancate le novità, ed il neo-argentino, vera rivelazione di questa Dea, è tra queste. Salto di qualità sotto ogni punto di vista, anche realizzativa dove si è fatto notare con 2 reti e 2 assists. 7,7 di media voto.


A. Bastoni – OV 92 – Come per Romero, stagione spumeggiante per uno dei pupilli di mister Conte, inserito ad occhi chiusi nella sua lista degli “untouchables”. Per questa ragione entra di diritto nella nostra TOP 11. 27 presenze, 3 assist ed una media voto del 6,9 per il futuro difensore della nazionale italiana.
Theo Hernandez – OV 94- A concludere la linea difensiva non poteva che non mancare il motorino Theo Hernandez. Solo alcuni numeri lo che confermano come migliore terzino della Serie A, 27 presenze, 4 goal, 5 assist, miglior difensore per contrasti vinti (211), miglior difensore per dribbling riusciti (64) e un media foto del 7,2.

TOTS PREDICTIONS: seguici anche su BOMBER eSPORTS


N. Barella– OV 93- Per iniziare il nostro centrocampo a 3 partiamo da Nicolò Barella. Il centrocampista sardo è l’anima e i polmoni dell’Inter, considerato uno dei centrocampisti più promettenti al mondo, trova un posto d’onore in questa formazione.
F. Kessié– OV 93-Con 10 reti (8 su rigore) e 3 assist Frank Kessié ha consacrato la sua miglior stagione calcistica sotto il punto di vista realizzativo, consentendo al Milan di riassaporare l’odore della Champions League. L’ivoriano si è decisamente meritato un ruolo nella TOP 11, soprattutto grazie a 30 presenze e 7 di media voto.
S.Milinkovic-Savic– OV95- Completa il triangolo di centrocampo il sergente Milinkovic-Savic, che rivedremo per il secondo anno consecutivo nella lista TOTS. In questa stagione il centrocampista della Lazio vanta 7 goal e 9 assist in 27 presenze che lo vedono, attualmente, come miglior assist-man del campionato italiano.

TOTS PREDICTIONS: l’attacco

C. Ronaldo-OV 99-Anche se non ha brillato per tutto il campionato, come d’altronde la Juventus stessa, le statistiche di CR7 a 36 anni raccontano il contrario. Capocannoniere della Serie A Tim con 25 goal in 27 presenze, 3 assist e miglior rating della serie A con 7,7. Il suo overall finale dovrebbe toccare la soglia del 99, chissà se questa ipotesi si rivelerà veritiera.
R. Lukaku -OV 96 – E’ ormai ufficiale il motivo per cui Romelu Lukaku si sia guadagnato la fascia di miglior attaccante della Serie A. L’unico a tener testa a Ronaldo con 21 goal e 9 assist in 30 presenze. Leader carismatico che si è caricato tutta la squadra sulle sue larghe spalle. Ha mantenuto un alto rendimento per tutta la stagione, così da consentire all’Inter di raggiungere un notevole traguardo in campionato. Lukaku rappresenta il bomber di questa predictions.


L. Muriel– OV 94- Va a disegnare il nostro tridente di attacco la sorprendente novità di quest’anno, Luis Muriel. Con la Dea ed il Gasp, il colombiano sembra aver ritrovato il giusto ritmo e questo lo si nota nel suo bottino personale totalizzato in questa stagione, 18 goal e 7 assist in 1025 minuti. Ciò sta a significare che Muriel, ogni 41 minuti, entra in un’azione da goal. Non male, nonostante sia un giocatore criticato più volte per la sua poca costanza.

TOTS PREDICTIONS: la panchina

BENCH:
Donnarumma -OV 94- 30 presenze; 9 clean sheet;
Skrinajr -OV 92- 27 presenze; 3 goal; media voto 7
Kjaer -OV 92-  22 presenze; 2 assist; media voto 7
Gosens -OV 91- 26 presenze; 9 goal; 5assist; media voto 7,3
Hakimi -OV 92- 30 presenze; 6 goal; 5 assist; media voto 7
De Paul -OV 90- 30 presenze; 8 goal; 5 assist; media voto 7,5
Luis Alberto -OV 95- 27 presenze; 8 goal; media voto 7,1
Ibrahimovic -OV 92- 17 presenze; 15 goal; 2 assist; media voto 7,6
Inisgne -OV 93- 28 presenze; 15 goal; 5 assist; media voto 7,5

Questa è stata la nostra TOTS predictions della Serie A Tim. Cosa ne pensate? Per caso abbiamo dimenticato qualcuno? Anche la vostra opinione ci interessa: voi che lista avete in mente? Scriveteci per raccontarci la vostra opinione. Mentre attendiamo con trepidante attesa e curiosità la prima fase dei TOTS, chissà quali altre sorprese calcistiche ci aspetteranno. Cari amici di Chiamarsi Bomber e Bomber eSports, ci vediamo alla prossima.

P.S. ricordiamo ancora che questa è una semplice predictions e nulla è stato ancora dichiarato ufficialmente.

Filippo Marchionni

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti