217 goal in due col Liverpool, ma per Owen Salah e Manè non sono dei finalizzatori…

217 goal in due con la maglia del Liverpool dal loro arrivo ad Anfield. Per la precisione 123 per Momo Salah e 94 per Sadio Manè. Evidentemente un totale di reti non sufficiente a considerare il duo di attaccanti dei Reds dei mortiferi finalizzatori. Almeno stando a quanto dichiarato dall’icona del club ed ex Pallone d’Oro Michael Owen dopo il pareggio della squadra di Klopp contro il Newcastle.

Un pareggio casalingo per 1-1 contro il Newcastle che complica notevolmente la corsa Champions del Liverpool di Jurgen Klopp. I Reds, già da tempo tagliati fuori dalla corsa al titolo di campioni della Premier League che con ogni probabilità andrà appannaggio del City di Guardiola, hanno infatti sprecato l’ennesima chance di avvicinare le prime quattro. Complici i soliti, troppi errori sotto porta. Passato in vantaggio in apertura grazie alla rete di Salah infatti, il Liverpool non è riuscito a mettere in cassaforte il risultato ed è stato beffato dal goal di Willock allo scadere. Ed un grande ex del club, Michael Owen, ha puntato il dito contro lo stesso Momo Salah ed il suo compagno di reparto Sadio Manè per la mancanza di vittorie. Il motivo? Non sarebbero dei “naturali finalizzatori. Il problema è che insieme hanno segnato più di 200 goal con la maglia dei Reds…

Owen prende di mira Salah e Manè

L’ex asso del Liverpool ha preso di mira i due attaccanti del club dopo il pareggio contro il Newcastle e ha criticato la loro mancanza di efficacia sotto porta. “È questo il problema – ha dichiarato a BT Sport nel postpartita – Manè, giocatore brillante, segna molti goal. Salah, anche lui incredibile giocatore, segna molti gol. Ma non sono finalizzatori naturali, non sono qualcuno a cui aggrapparsi nei momenti decisivi“. Poi ha continuato: “Hanno segnato goal in modo costante solo perché il Liverpool crea tante occasioni, come del resto ha fatto anche oggi. Ma le mancanze stagionali della squadra sono dovute in gran parte alle loro occasioni perse“. Evidentemente per l’ex Pallone d’Oro, 217 goal combinati non sono sufficienti a rendere i due attaccanti africani dei veri finalizzatori. Ad averne di “pessimi” finalizzatori del genere…

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti