Messico, riaprono gli stadi ed è subito rissa sugli spalti

Riaprono gli stadi ed è subito rissa sugli spalti, polemiche in Messico dopo la partita tra Puebla e Pumas. Sedicesima giornata di Liga MX di Clausura, la formazione di Nicolas Larcamón affronta in casa il club di Città del Messico. Una gara a porte parzialmente aperte. Il governatore dello stato di Puebla, Miguel Barbosa, ha permesso infatti che i cancelli dello stadio Cuauhtémoc venissero riaperti ai tifosi. Il governatore non immaginava però ciò che sarebbe accaduto. Sugli spalti si è scatenata una rissa. Il video degli scontri è stato poi pubblicato sul web e ha indignato gli utenti. Nelle immagini infatti si vede un tifoso dei Pumas che prende a calci una donna nello stomaco. 

Messico, riaprono gli stadi ed è subito rissa sugli spalti

Tutto è accaduto dopo la partita, tra i sostenitori del Pumas. I fan del club della capitale cominciano a discutere e scoppia una rissa. Uno scontro a cui partecipano diversi uomini e alcune donne. Le immagini hanno creato parecchia indignazione in Messico anche e soprattutto perché un tifoso, nel mezzo della discussione, prende a calci una donna nello stomaco. La sicurezza dello Stadio Cuauhtémoc è dovuta intervenire per separare i sostenitori e riportare la calma. Rissa e violazione delle norme sanitarie. Alcune delle persone coinvolte hanno tolto infatti le mascherine e, naturalmente, nessuna di loro ha rispettato il distanziamento sociale stabilito nei protocolli. Gli altri tifosi presenti al match hanno subito condannato l’episodio e hanno iniziato a gridare “fuori”. Un coro di disapprovazione per atti inqualificabili.

Il video della rissa è diventato subito virale e il tifoso che ha preso a calci la donna è stato subito individuato. Il suo profilo social è diventato presto bersaglio di centinaia di utenti. L’uomo ha ricevuto minacce di ogni tipo e ha dovuto chiudere i suoi account. Il match si era concluso con un pareggio a reti inviolate, i padroni di casa hanno così mantenuto il loro terzo posto in classifica, mentre il Pumas, quattordicesimo, viene superato dal Club Tijuana. 

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti