Home » La vicepresidente del West Ham Karren Brady attacca gli arbitri inglesi: “I peggiori mai visti”
News

La vicepresidente del West Ham Karren Brady attacca gli arbitri inglesi: “I peggiori mai visti”

Brady arbitri

La scorsa settimana si è giocato l’atteso derby di Londra tra West Ham e Chelsea, con i Blues usciti vittoriosi di misura per 0-1 grazie alla rete di Timo Werner. La partita è stata anche caratterizzata dall’espulsione del difensore degli Hammers Fabian Balbuena, colpevole di un fallo sul mancino Ben Chilwell. Un fallo, duro ma involontario, originariamente non fischiato dall’arbitro Chris Kavanagh che è stato però richiamato dal Var ed ha successivamente optato per il cartellino rosso. Una decisione che ha mandato su tutte le furie la dirigenza del West Ham, in particolare l’agguerrita vicepresidente del club Karren Brady che sul Sun non le ha mandate di certo a dire alla categoria arbitrale inglese…

Un attacco totale a tutta la categoria degli arbitri inglesi ed anche al sistema del Var. È quello lanciato sulle colonne del Sun da Karren Brady, vicepresidente del West Ham. La Brady ha sparato a zero dopo la decisione della FA di non squalificare Balbuena in seguito al discusso cartellino rosso ricevuto in occasione della sfida degli Hammers contro il Chelsea. È la seconda volta in questa stagione che il Giudice Sportivo inglese ribalta la decisione dell’arbitro. Stessa cosa infatti era accaduta ad un altro giocatore del West Ham, Tomas Soucek, espulso in campo ma poi non squalificato dopo l’appello. Episodi che hanno fatto infuriare la Brady, che ha letteralmente sparato a zero su arbitri e sistema Var.

La Brady attacca arbitri e Var

La vicepresidente del West Ham ha iniziato il suo attacco puntando il dito contro il Var: “Il Var ci è stato venduto come un modo per perfezionare le decisioni. Questi due soli cartellini rossi (quelli di Soucek e Balbuena ndr) hanno dimostrato il contrario: solo quando agli arbitri è stato chiesto di guardare lo schermo le espulsioni sembravano possibili”. Poi il fuorigioco: “Vengono fischiati fuorigioco per delle braccia o delle maniche delle magliette…”. Infine la Brady si scatena contro gli arbitri: “Gli arbitraggi sono stati scarsi in questa stagione. Forse i peggiori che abbia mai visto in Premier League. Senza dubbio ci saranno statistiche che mi smentiranno. Ma soggettivamente non riesco a ricordare nessun momento in cui i fischi fossero così stonati“.