Fantabomber, i consigli sulla trentacinquesima giornata

Solo quattro giornate al termine del campionato e del Fantabomber, solo 12 punti a vostra disposizione, solo un risultato a disposizione per noi fantallenatori: la VITTORIA! Come fare per raggiungerla? Seguire i consigli di chi nella scorsa giornata ha azzardato il nome di Audero, di chi ha indovinato la grande partita di Ansaldi, di chi vi ha dato i nomi di Eriksen e Nandez a centrocampo e di chi vi ha premurato di dare fiducia al momento di forma di Correa. Serve altro?

Scarica Kickest e sfidaci al Fantabomber, in palio un montepremi di 1.000 €

Iniziamo come sempre dai portieri e cerchiamo di prevedere chi porterà a casa l’agognato +1 di bonus imbattibilità. Con la Roma fuori dalla coppa, vi facciamo il nome di Fuzato per il suo match contro il Crotone. L’emozione della prima partita in campionato ormai è alle spalle e, contro il Crotone che non avrà più niente da chiedere al campionato, può dimostrare tutto il suo valore. La sua titolarità è incerta, quindi se potete copritevi con Mirante o con un portiere titolare in panchina. Altro nome quello di Skorupski, frutto di un Bologna che vuole chiudere il campionato in bellezza; contro l’Udinese può garantire un’ottima prestazione anche in ottica modificatore. Ultimo, ma non per importanza Savaltore Sirigu.Trascinato dall’ottimo momento di forma di un Torino affamato di punti salvezza, vorrà fare la sua parte garantendo sicurezza nelle retrovie. Noi gli diamo fiducia in questa giornata per la partita contro il Verona.

I cinque nomi per la difesa sono molto caldi per questa giornata. Iniziamo da D’Ambrosio che finalmente tornerà titolare dopo il suo periodo di indisponibilità e potrà continuare questo campionato come l’aveva lasciato: da difensore con la fantamedia più alta in assoluto. Bremer ormai si sta dimostrando un vero underdog di questo campionato con delle prestazioni da vero top player. Vogliamo far valere anche per lui lo stesso ragionamento fatto per Sirigu e dargli fiducia per questa giornata contro un Lasagna non irresistibile. Più che un consiglio, vi rendiamo partecipi di una nostra sensazione: il nome di Palomino, che odora addirittura di bonus contro un Parma retrocesso. Ci prendiamo tutte le responsabilità del caso per lui!

Consigli per gli acquisti: gli affari da non lasciarci scappare per questa giornata


Mancini e Smalling indisponibili? Il nome per questa giornata per la retroguardia della Roma è quello di Kumbulla. L’albanese vorrà sicuramente riscattare la sua annata sottotono e farsi valere per questo finale di stagione. Ultima nomination difensiva: Martin Caceres. Crediamo che possa fare veramente bene come esterno sulla stessa fascia di Lulic e Radu. Perché non approfittarne?

Andiamo a centrocampo. Come primo nome del giorno chi se non Lorenzo Pellegrini? Con Veretout indisponibile ci sarà molto più spazio per lui nei calci piazzati. Oro colato per quanto riguarda il fantacalcio e il fantabomber. Periodo stratosferico per Viola del Benevento che viene da due gol nelle ultime tre partite. Con un Cagliari in cerca di punti prevediamo molto spazi aperti per lui anche se potrebbe partire da titolare. Nell’Inter già campione d’Italia riproponiamo il nome di Eriksen. Schierato contro la Samp, sarà lui il vero faro a centrocampo per la squadra nerazzurra.
Scelta inconsueta (perdonateci per questo) ma dobbiamo fare entrambi i nomi di Pessina e De Roon. L’Atalanta vorrà continuare la marcia per il secondo posto e in loro vediamo non la qualità, ma la sostanza per portare a casa i tre punti per la squadra bergamasca e i bonus per i loro fantallenatori. Date loro fiducia!

Seguici anche su fantabomber_sacramento

Ballottaggi per il terzo slot? Tre nomi non scontati per l’attacco? Uno su tutti Boga che in queste ultime giornate ha dimostrato di essere ritornato quel giocatore che in passato ha dato sprazzi di grande calcio. Pavoletti non ha goduto molto della fiducia dei fantallenatori, complice anche l’infortunio e il ballottaggio con Simeone. Ma in queste partite decisive va decisamente schierato. Ultimo nome, un po’ a sorpresa, quello di Quagliarella. Solo perché l’Inter, dopo la matematica, potrà permettersi degli errori e il più indicato ad approfittarne sarà il capitano blucerchiato, magari anche su un calcio piazzato. Buon Fantabomber a tutti!

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti