Tottenham, in Inghilterra sicuri: Harry Kane chiederà la cessione

La deludente stagione del Tottenham, culminata con l’eliminazione dai quarti di Europa League e l’esonero di Josè Mourinho, potrebbe avere strascichi pesantissimi per il futuro degli Spurs. Secondo quanto riferiscono in Inghilterra infatti, Harry Kane, capitano e giocatore più rappresentativo del club, sarebbe pronto a chiedere di essere ceduto ai vertici societari. La volontà dell’attaccante della Nazionale Inglese di mettere qualche trofeo in bacheca lo starebbe spingendo sempre più lontano da Londra…

Harry Kane sarebbe in procinto di chiedere al Tottenham la cessione. Questa la voce che si è sparsa in Inghilterra subito dopo la brutta sconfitta degli Spurs in casa del Leeds per 3-1. Secondo quanto riporta il Sun, l’attaccante della Nazionale Inglese chiederà al presidente Daniel Levy di prendere in considerazione eventuali offerte per lui quest’estate dopo che le speranze degli Spurs di qualificarsi alla Champions League sono state ridotte al minimo dopo la sconfitta di sabato. Nonostante l’ennesima stagione da protagonista, condita da 21 goal e ben 13 assist in Premier League, Kane non riuscirà ad alzare al cielo nemmeno un trofeo a fine stagione. Giunto a 27 anni, l’inglese vorrebbe cominciare a riempire la propria bacheca…

Kane chiede la cessione al Tottenham

Il Manchester United è tra le squadre maggiormente interessate al 27enne attaccante. Si vocifera che i Red Devils presenteranno presto alla dirigenza del Tottenham un’offerta da 90 milioni di sterline (circa 103 milioni di euro). Tuttavia, pare che un’offerta del genere non sia sufficiente a convincere Levy a vendere, soprattutto considerando che l’attuale contratto di Kane scadrà solo nel 2024. Il presidente degli Spurs spera inoltre che la nomina di un nuovo allenatore di grande nome alla fine della stagione possa far cambiare idea al suo attaccante simbolo. I tifosi, già furiosi per il ruolo giocato dal club nella farsa Super League, e per la decisione di fissare il prezzo dei biglietti per l’ultima partita casalinga della stagione contro l’Aston Villa a 60 sterline, sarebbero pronti a una vera rivolta in caso di cessione del proprio capitano.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti