Mondiali 2022, la Corea del Nord si ritira dalle qualificazioni

È arrivata la conferma della Confederazione asiatica di calcio, la Corea del Nord si ritira dalle qualificazioni dei Mondiali 2022. La nazionale del paese asiatico, 109º nel ranking Fifa, non partirà dunque per il Qatar. Una mossa che arriva dopo che il paese si era già ritirato dalle Olimpiadi di Tokyo in programma quest’estate. Da Pyongyang non è stata fornita alcuna spiegazione, ma già da giorni si vociferava di un possibile ritiro. I media locali parlano di preoccupazioni per il coronavirus. Ora la conferma, in un comunicato dell’AFC: “La Confederazione calcistica asiatica conferma oggi il ritiro della Federcalcio coreana dalle qualificazioni asiatiche per la Coppa del Mondo FIFA 2022 in Qatar”.  

Mondiali 2022, la Corea del Nord si ritira dalle qualificazioni

La Corea del Sud, nelle scorse settimane, era stata scelta per ospitare i restanti incontri del Gruppo H. Gruppo che, oltre la Corea del Nord, comprende la Corea del Sud, il Turkmenistan, il Libano e lo Sri Lanka.  La nazionale nord coreana prima del ritiro era quarta nel girone, a un solo punto però dal Turkmenistan, capolista. Alla formazione di Yun Jong-su mancavano ancora tre partite da giocare ma, come fa sapere Mundo Deportivo, da Pyongyang hanno deciso per il ritiro. La Corea del Nord, quando il Covid-19 è stato rilevato per la prima volta in Cina, è stato uno dei primi paesi a chiudere i confini. 

L’AFC ha fatto sapere che riferirà al più presto il ritiro della nazionale nord coreana all’organo di governo della FIFA e che, in seguito, verrà presa una decisione sull’impatto, in termini di punti, sulla classifica del gruppo. Bisognerà capire come l’uscita del paese dalla competizione influenzerà il futuro del girone H. La decisione sarà comunque annunciata a tempo debito. Molte delle partite del secondo turno del torneo di playoff della Coppa del Mondo AFC erano state rinviate a giugno a causa del Covid-19. L’AFC, proprio a causa della pandemia, aveva scelto di cambiare il formato del torneo per far sì che le partite dello stesso gruppo si svolgessero in un unico paese ospitante, ma la Corea del Nord ha preferito comunque rinunciare.       

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti