Juric furioso con giornalista: “Hai detto una cag*ta”. Il Verona lo difende, Sky replica

Il Verona pareggia in casa del Napoli e infrange il sogno Champions degli azzurri. Una gara che fa ancora discutere e che ha generato parecchie polemiche anche e soprattutto per quanto accaduto nel post partita tra il tecnico gialloblù e il giornalista di Sky Massimo Ugolini. Ivan Juric, infatti, non ha gradito l’analisi del cronista sul match e si è subito infuriato. “Un Verona diverso rispetto a quello visto nelle ultime settimane…” inizia il giornalista, ma il croato non ci sta e lo interrompe: “Subito una grande cag*ta. Bisogna portare rispetto, se non segui non puoi parlare così, con lei non parlo”. 

Juric furioso con giornalista, il Verona lo difende ma Sky replica

A quel punto, Ugolini ci riprova: “Abbiamo visto un Verona con una carica diversa..., ma l’allenatore sbotta: “Di nuovo? Lei me lo chiede in un modo non giusto, manca di rispetto, lei non ha visto le partite. La squadra ha dato sempre il massimo, non ‘prima no e adesso sì’. Solo in Italia si avanzano certi sospetti. Mi deve chiedere scusa“. Dallo studio provano a placare gli animi, ma l’ex centrocampista non si calma e abbandona le telecamere e la diretta. Più tardi, tramite Twitter, arriva il sostegno dell’Hellas e del presidente Senti al proprio allenatore: “Il Presidente Setti e Hellas Verona FC, a tutela dei valori sportivi che anche in questa occasione hanno contraddistinto il Club, rimarca l’inopportunità delle domande rivolte in diretta al proprio allenatore nel post-partita di Napoli-Verona”. 

La società lo difende, ma Sky non sta a guardare e replica sia al club che al tecnico. In mattinata, infatti, è arrivato il commento di Federico Ferri, direttore di Sky Sport: “Non so se siano state più sorprendenti la maleducazione e l’aggressività gratuite di Ivan Juric o il comunicato scritto dalla società pochi minuti dopo l’esibizione dell’allenatore del Verona, al termine della partita pareggiata a Napoli. Nessuna domanda inopportuna. Nessun riferimento ai valori sportivi. Nessun sospetto, nessuna insinuazione, nessun retropensiero. Almeno da parte nostra”.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti