Europei, delusione Ogbonna: “Il CT mi ha ignorato, non c’è meritocrazia”

Gli Europei sono ormai alle porte, l’11 giugno infatti la Nazionale italiana scenderà in campo contro la Turchia per la prima gara della fase a gironi. Il CT Roberto Mancini ha già comunicato la lista dei 28 preconvocati per la competizione europea, questi diventeranno poi 26 entro la mezzanotte dell’1 giugno, quando verrà comunicata la lista definitiva. Rispetto al match dei giorni scorsi contro il San Marino, non ci saranno Kean, Ferrari, Cragno, Biraghi, Castrovilli, Grifo e per il momento Raspadori. Ma c’è chi non ha gradito per niente le convocazioni del c.t. azzurro. Tra i più delusi infatti c’è Angelo Ogbonna, che non era presente neanche per l’amichevole contro i Sammarinesi. Una stagione da incorniciare per il difensore che, con il West Ham, ha lottato fino all’ultimo contro il Chelsea per un posto in Champions. Niente da fare, però, Ogbonna non sarà agli Europei.

Europei, delusione Ogbonna: “Il CT mi ha ignorato, non c’è meritocrazia”

Per l’ex Juventus e Torino la delusione è tanta, come spiega in un’intervista al Corriere della Sera. Ma c’è anche parecchia amarezza perché la meritocrazia, secondo lui, non ha prevalso: “Il c.t. mi ha ignorato, non c’è meritocrazia. È stata la mia migliore stagione, dopo i 30 anni un difensore entra nella sua stagione migliore. Sono stupito e amareggiato. Forse non ha tenuto in considerazione il campionato del West Ham, ma abbiamo lottato fino all’ultimo con il Chelsea di Jorginho ed Emerson Palmieri, che ha dimostrato di non essere una squadra qualunque. Nello sport la meritocrazia deve prevalere, in base al campionato in cui uno gioca, alle statistiche, al valore del giocatore. E stavolta secondo me non ha prevalso”.

Emerson Palmieri e Jorginho, neo Campioni d’Europa con i Blues, si aggregheranno al gruppo nelle prossime ore. Niente da fare invece per il giocatore di Frosinone. I difensori convocati da Mancini sono: Francesco Acerbi della Lazio, Alessandro Bastoni dell’Inter, Leonardo Bonucci e Giorgio Chiellini della Juventus, Giovanni Di Lorenzo del Napoli, Emerson Palmieri del Chelsea, Alessandro Florenzi del Paris Saint Germain, Gianluca Mancini e Leonardo Spinazzola della Roma e Rafael Toloi dell’Atalanta.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti