Everton, per il post-Ancelotti spunta il nome di…Steven Gerrard

Continua il valzer delle panchine europee. Carlo Ancelotti lascia ufficialmente Goodison Park per unirsi al Real Madrid e sostituire Zinedine Zidane. Un ritorno per il tecnico italiano, che ha già allenato le merengues dal 2013 al 2015. Il 61enne ha scelto Twitter per ringraziare e salutare il club, con cui era legato dal 2019: “Vorrei ringraziare l’Everton, i miei giocatori e i tifosi per avermi dato l’opportunità di gestire questo fantastico e storico club. Ho deciso di partire perché ho una nuova sfida con una squadra che è sempre stata nel mio cuore, il Real Madrid. Parto portando con me tutti i momenti meravigliosi che abbiamo vissuto insieme e auguro il meglio al Club e ai tifosi”. I Toffees sono quindi alla ricerca di un nuovo tecnico e nelle ultime ore, tra i tanti, è spuntato un nome clamoroso. Il club infatti, secondo The Athletic, starebbe pensando anche a Steven Gerrard. 

Everton, per il post-Ancelotti spunta il nome di Steven Gerrard

La leggenda del Liverpool si unisce a Rafael Benitez, David Moyes, Paulo Fonseca, Erik ten Hag e Roberto Martinez nella lista dei candidati per sostituire Ancelotti. L’ex capitano dell’Inghilterra ha vinto recentemente il titolo con i suoi Rangers. Una stagione straordinaria per il club di Glasgow e per il tecnico, che sono riusciti a vincere la Scottish Premiership da imbattuti in campionato. Gerrard è alla guida della formazione scozzese dal giugno 2018 e, in passato, si era parlato di un suo possibile ritorno ad Anfield. Ora, invece, il suo nome viene accostato ai rivali cittadini dell’Everton. The Athletic ritiene che i Toffees, al momento, stiano stilando semplicemente una rosa di potenziali sostituti, ma nessun contatto è ancora stato preso.

Gerrard, considerato uno dei centrocampisti più forti della storia del calcio, ha legato il suo nome ai Reds. L’ex giocatore, non solo è cresciuto nelle giovanili del Liverpool, ma ha anche giocato per la prima squadra per 17 lunghi anni, vincendo 1 Champions League, 1 Coppa Uefa, 1 Supercoppa Uefa, 2 Coppe d’Inghilterra, 3 Coppe di Lega inglese e 2 Community Shield. Dal 2003 al 2015 è stato anche il capitano del club. 

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti