Tudor al vetriolo su Pirlo: “Ha preso anche Baronio perchè è suo amico…”

È finita presto l’avventura di Andrea Pirlo sulla panchina della Juventus. L’ex centrocampista, nonostante la vittoria della Coppa Italia e della Supercoppa Italiana, non è riuscito ad ottenere la conferma sulla panchina bianconera, complice il misero quarto posto in campionato e la precoce eliminazione agli ottavi di Champions per mano del Porto. Con Pirlo via anche il suo staff, a cominciare da Igor Tudor, che in questa stagione ha agito nelle vesti di vice. Il tecnico croato, dopo aver lasciato Torino, si è tolto più di un sassolino dalla scarpa…

Esonerato Andrea Pirlo e tornato Max Allegri sulla panchina della Juventus, alcuni membri dello staff dell’ex regista della Nazionale stanno rilasciando dichiarazioni sulla stagione da poco conclusa. Tra questi Igor Tudor, vice di Pirlo in bianconero, che sulle colonne del quotidiano croato Sportske Novosti ha sparato a zero sulla gestione dello staff da parte dell’ex centrocampista: “Quest’anno è stata dura, ma alla fine siamo riusciti a qualificarci per la Champions League. Abbiamo anche vinto la Coppa Italia, eppure ci hanno cacciato. Mi dispiace e non lo trovo giusto. Ma ho deciso una cosa: non sarò mai più l’assistente di nessuno“. Fin qui dichiarazioni comprensibili, poi però l’ex difensore croato ha puntato il dito proprio contro Pirlo…

Tudor attacca Pirlo

Alla Juve mi ha chiamato Pirlo”, ha dichiarato Tudor. “C’era una lista con cinque nomi compilata dalla società e Paratici ha lasciato a Pirlo la decisione. E lui ha scelto me. Ma siccome è molto amico di Baronio, ha preso anche lui e un altro, un analista, e ci ha messi tutti sullo stesso livello. Non era giusto, perché dopo tutto io sono un allenatore. Però ho accettato perché era la Juve“. Sotto accusa dunque il modo di gestire lo staff da parte dell’ex centrocampista azzurro.

Futuro

Tudor, dopo la buona esperienza all’Udinese e questa sfortunata stagione da vice di Pirlo con la Juventus, adesso è in cerca di nuove sfide. In Italia ci sarebbero alcune panchine libere: “Sassuolo è una bella piazza ma è un circolo chiuso. Verona mi piacerebbe, un club organizzato e Juric ha svolto un ottimo lavoro”. Quale futuro per il croato?

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti