Vialli: “Cancro compagno di viaggio indesiderato. Spero che un giorno si stanchi di me”

Gianluca Vialli si racconta a Sogno Azzurro, la docuserie sulla Nazionale di calcio  in onda su Rai 1 in attesa dell’Europeo. L’ex attaccante, oggi capo delegazione degli Azzurri, ha parlato del rapporto con l’amico e c.t. Roberto Mancini, ma anche della dura battaglia contro il tumore. “Un compagno di viaggio indesiderato”, così l’ex Sampdoria definisce il cancro, un compagno di viaggio di cui spera di liberarsi: Si tratta di un compagno di viaggio indesiderato, ma devo andare avanti, viaggiare a testa bassa senza mollare mai, sperando che si stanchi e mi lasci vivere serenamente gli anni che ho davanti. Vialli spera inoltre che la sua storia possa aiutare chi, come lui, sta affrontando questa dura battaglia: “Sono stato un giocatore e un uomo forte e vulnerabile. Qualcuno si può essere riconosciuto con la voglia di fare qualcosa d’importante”.

Vialli: “Cancro compagno di viaggio indesiderato. Mancini leader serio ”

Parole toccanti, che hanno commosso i tifosi e che lasciano poi il posto al racconto sulla storica amicizia con il c.t. Mancini: “È un leader serio, tranquillo, che non deve dimostrare più niente a nessuno. Ci sono delle regole, ma si fida dei giocatori. Ci siamo conosciuti in Nazionale quando eravamo ragazzini. Era un giocatore forte, tecnico, velocissimo. Ricordo che la prima volta insieme mangiammo e parlammo della Samp. Nei miei gol c’era il suo piede e nei suoi il mio”. Un legame profondo che non si è mai spezzato. 

L’intervento di Vialli non è l’unico presente nella docu-fiction, firmata dal regista Manuele Mandolesi. Coverciano ha infatti aperto le sue porte al pubblico, che potrà seguire allenamenti, trasferte, spogliatoio. Tante le testimonianze anche dei giocatori azzurri. Un progetto nato a settembre 2020 e durato circa 10 mesi. La prima puntata è stata trasmessa nella giornata di ieri, facendo registrare uno share pari al 12.5%, dato non in linea con le aspettative. Rai Uno ha così deciso di cambiare programmazione. I tre appuntamenti mancanti verranno accorpati e trasmessi in prima serata. L’appuntamento è per giovedì 10 giugno, alle ore 21.25.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti