Niente Euro 2020? Ragazze, party in yacht e completo improbabile: la vacanza a Mykonos di Haaland

La Mykonos di Haaland. Niente Euro 2020 per uno degli attaccanti più in vista dell’ultima stagione, Erling Haaland, ma il centravanti del Borussia Dortmund si consolo a modo suo. Il classe 2000 è stato infatti avvistato a Mykonos intento a festeggiare su uno stupendo yacht con amici e tante ragazze. Difficile peraltro non notare il biondo scandinavo, dato il suo outfit a dir poco particolare…

La tua nazionale non si è qualificata per gli Europei? Se ti chiami Erling Haaland qualcosa di alternativo da fare lo trovi. Ad esempio recarsi in un’incantevole isola greca, prendere un favoloso yacht e festeggiare con amici e tante belle ragazze, lontano dallo stress e soprattutto dalle tante sirene di calciomercato che suonano intorno al proprio nome. Tutto bellissimo, tranne forse il vestito indossato dall’attaccante del Borussia Dortmund: un improbabile e sgargiante completo coloratissimo di Louis Vuitton dal valore di circa 2.500 euro. Per il resto la vacanza a Mykonos di Haaland sembrerebbe essere iniziata nel migliore dei modi.

La bella vita a Mykonos di Haaland

Maglietta dai colori acquerello multicolore da 800 euro, costume da bagno abbinato del valore di circa 700, cappello alla pescatora con monogramma da 600 euro e ciabatte da 500 euro. Questo il sobrio outfit sfoderato sull’isola greca dal fenomeno norvegese. I tabloid inglesi, su tutti il Daily Mail, hanno pubblicato in esclusiva le foto del giocatore sullo splendido yacht circondato da amici e tante bellissime ragazze in bikini.

E mentre dal Continente europeo continuano a rincorrersi voci di mercato su di lui, con il Real Madrid che sembra aver superato la concorrenza di Chelsea, Barcellona e Manchester City, Haaland si gode il sole ed il mare greco. Ma se il suo intento era quello di restare nascosto ad occhi indiscreti, avrebbe dovuto decisamente scegliere un outfit diverso…

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti