EURO 2020 – “Bevete acqua!”. Cristiano Ronaldo snobba Coca Cola in conferenza (VIDEO)

Ronaldo snobba Coca Cola. Tutti sanno che il fenomeno portoghese Cristiano Ronaldo non è assolutamente un fan delle bibite gassate, e quanto successo nella conferenza stampa alla vigilia della sfida del suo Portogallo contro l’Ungheria, la prima dei lusitani in questa edizione degli Europei, non ha fatto altro che confermarlo. L’attaccante della Juventus ha intenzionalmente tolto dal palco delle interviste due bottiglie della più famosa bibita gassata del pianeta, uno dei main sponsor di Euro 2020. La sua faccia e le sue parole sono tutte un programma…

Esordio ad Euro 2020 anche per i campioni in carica del Portogallo, che martedì alle ore 18 alla Ferenc Puskas Arena di Budapest se la vedranno con i padroni di casa dell’Ungheria. I lusitani sono una squadra ricca di talento e certamente tra le favorite della competizione, con l’uomo simbolo della squadra che sarà ancora una volta Cristiano Ronaldo. Per l’asso della Juventus sarà la quinta edizione dei Campionati Europei giocata con la maglia della propria Nazionale. Alla vigilia della sfida contro gli ungheresi, il fenomeno di Madeira si è presentato in conferenza stampa rendendosi protagonista di un particolare episodio.

Ronaldo snobba Coca Cola

Appena sedutosi a fianco del suo allenatore per rispondere alle domande dei giornalisti, Ronaldo ha subito notato la presenza in bella vista di due bottiglie di Coca Cola, uno dei main sponsor della competizione. Dopo aver guardato con evidente disprezzo le bottiglie della faosa bevanda, ha deciso di rimuoverle e nasconderle alla vista dei presenti e dall’inquadratura delle telecamere, borbottando un “Coca-Cola…“. Successivamente ha preso una bottiglia d’acqua, e in portoghese ha esclamato: “Bevete acqua!“.

La battaglia di CR7 contro le bevande gassate

L’ossessione del fenomeno portoghese per la forma fisica, e quindi per la dieta e l’allenamento, è cosa nota a tutti. In un’intervista dello scorso anno Ronaldo aveva rivelato la sua frustrazione per il fatto che il suo giovane figlio non possedesse la sua stessa fissazione per la forma fisica: “Vedremo se mio figlio diventerà un grande calciatore“, aveva dichiarato CR7 alla cerimonia dei Global Soccer Awards, aggiungendo: “A volte beve coca e mangia patatine e la cosa mi irrita, lui lo sa“. Bevande gassate bannate a casa Ronaldo dunque, in una battaglia che il centravanti bianconero non smette di portare avanti.

Ronaldo snobba Coca Cola: il VIDEO

Ecco il momento in cui CR7 ha deciso di eliminare la famosa bibita dalla sua conferenza stampa:

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti